Accedi oppure registrati

Ambiente » Fotovoltaico record per Tontarelli

Fotovoltaico record per Tontarelli

Condividi Segnala a un amico 23 March 2012

Tag:

L’impianto fotovoltaico che Energy Resources ha realizzato per lo stabilimento produttivo di Tontarelli, specialista in articoli casalinghi in plastica, a Castelfidardo (AN), è uno degli impianti a tetto totalmente integrati più grandi nel panorama europeo ed internazionale: 7,1 MW. L’importanza del progetto è legata sia alle dimensioni e alla potenza, sia alle soluzioni tecniche e architettoniche che sono state studiate per combinare la funzionalità dell’impianto alle caratteristiche dell’edificio, massimizzando la resa energetica e raggiungendo la massima tariffa incentivante.
L’impianto fotovoltaico, per cui sono stati utilizzati moduli cristallini e film sottile, si articola sui tetti di due capannoni industriali, sui quali è stata attuata la bonifica dell’amianto, e sulle pensiline del piazzale che circondano lo stabile, funzionali alla viabilità dei mezzi e alla vivibilità degli spazi comuni.
Grazie al sistema di fissaggio a “doppia T”, brevettato dal reparto di Ricerca e Sviluppo di Energy Resources, il Gruppo Tontarelli ha raggiunto l’integrazione totale dell’impianto e una perfetta impermeabilizzazione della copertura.
La “doppia T” infatti oltre a preservare la garanzia dei moduli, permette una messa in opera che non compromette l’integrità del pannello, garantendo la massima integrazione dell’impianto rispetto all’edificio e trasformando il sistema di fissaggio in un sistema per la canalizzazione dell’acqua piovana. Lo stesso sistema di fissaggio è stato utilizzato per le pensiline esterne che, a loro volta, hanno guadagnato l’integrazione totale, oltre agli altri benefici tecnici e architettonici della copertura. Questa sintesi di tecnologia permette al gruppo Tontarelli di evitare ogni anno l’immissione in atmosfera di circa 5.000 tonnellate di sostanze nocive e di recuperare l’investimento in meno di dieci anni.