Accedi oppure registrati

Analisi » Gli italiani scelgono la GDS per gli acquisti 'importanti'

Gli italiani scelgono la GDS per gli acquisti 'importanti'

Condividi Segnala a un amico 05 November 2009
E' quanto afferma una ricerca di GfK Eurisko, promossa da Indicod Ecr, per misurare i plus dei tre canali principali (prossimità, GDS e ipermercati) del mercato del bricolage.
Non emerge una chiara fotografia e il consumatore sceglie i vari canali in funzione di tante variabili, come il valore dell'acquisto e la reale vicinanza dei negozi tradizionali di prossimità.
Per gli acquisti di basso valore vengono privilegiati gli ipermercati e i negozi di prossimità, man mano che aumenta il valore dell'acquisto il consumatore ricorre alle grandi superfici specializzate.
Il 56% dei consumatori preferisce la GDS per acquisti di 20/30 euro, ma la percentuale sale al 67% per acquisti da 150/200 euro fino a raggiungere il 71% nella fascia 500-700 euro.