Accedi oppure registrati

Interviste » Mustad, avvitati alla qualità

Mustad, avvitati alla qualità

Condividi Segnala a un amico 07 November 2011

Tag:

Due stabilimenti produttivi in provincia di Torino, 20.000 mq di superficie coperta, 120 operatori, 30 agenti, 6.000 articoli sempre disponibili a magazzino e milioni di pezzi prodotti ogni giorno: questo, e altro ancora, è Mustad, viti di qualità dal lontano 1912. Luca Molè in quest’intervista ci parla di qualità, innovazione, tecnologia e formazione: le carte vincenti di Mustad per essere sempre protagonista nel mercato.

Mondo Pratico: Un prodotto come la vite, apparentemente agli occhi dei meno esperti, può sembrare privo di tecnologia e di margini di innovazione. In realtà cosa c’è dietro il prodotto finito?
Luca Molè: C’è tutta la tecnologia che offre un’azienda made in Italy al 100% come la nostra. Costruire una vite, attività che può sembrare apparentemente semplice e priva di difficoltà, è in realtà un processo lungo costituito da ben 11 fasi produttive diverse.
Partendo dall’acciaio, fino ad arrivare al confezionamento, la vite è un prodotto che richiede alta tecnologia ed elevata qualità. Il nostro obiettivo non è realizzare un singolo lotto di produzione ben fatto, bensì dare continuità nel tempo alla nostra produzione, riuscire cioè a far riconoscere ai clienti la nostra vite per la sua qualità. Qualità che deve essere costante e in continuo miglioramento: ciò presuppone che l’azienda investa in tecnologia, che tutti gli operatori abbiano forti conoscenze dei prodotti e delle applicazioni.


Mondo Pratico: Immagino si riferisca alla difficoltà di offrire un’elevata qualità a un prezzo che sia comunque concorrenziale…
Luca Molè: Esatto, non è semplice offrire contemporaneamente qualità e prezzo concorrenziale ma la nostra forza sta nella specializzazione, vera peculiarità di un produttore che investe in tecnologia e innovazione per fabbricare prodotti di alta qualità, affidabilità e sicurezza offerti a un prezzo allineato alla percezione dei clienti.

Mondo Pratico: E il negoziante, al di là del prezzo, riconosce la qualità dei vostri prodotti?
Luca Molè: Tutto ciò che Mustad offre con la propria gamma proviene direttamente dalla nostra produzione interna: il cliente ne è al corrente e ci riconosce questo delta qualitativo. Il nostro buon rapporto qualità/prezzo, unito a servizio, consulenza e formazione, ci consente di essere presenti capillarmente su tutto il territorio nazionale: noi viviamo di un prodotto che deve soddisfare l’utilizzatore per essere poi richiesto al rivenditore.

Mondo Pratico: Quest’attenzione da parte del cliente nei confronti del prodotto di qualità è in qualche modo aumentata negli ultimi tempi, in coincidenza proprio con il periodo di crisi?
Luca Molè: Negli ultimi due anni abbiamo assistito alla scomparsa di diverse realtà, di grandi distributori così come di piccole rivendite. Proprio per questo oggi c’è sicuramente maggiore attenzione verso prodotti che, in passato, spesso venivano sottovalutati, come tutta la minuteria e in particolare le viti.
In questi ultimi tempi si è in un certo senso tornati alle origini, e si sta dando sempre più valore al prodotto vite, di cui c’è sempre bisogno perché trasversale e utilizzato in quasi la totalità dei lavori.


Mondo Pratico: Cos’altro è cambiato nella filiera distributiva in seguito a questo periodo di crisi?
Luca Molè: I clienti non sono più disposti a fare stock come una volta e oggi la tendenza comune è ottimizzare i propri magazzini, soprattutto mediante l’utilizzo di software dedicati. Il nostro è un magazzino “ad alte prestazioni”, che ci consente di garantire un tasso di servizio elevato, oltre il 99%. La nostra forza è dare al cliente la possibilità di comprare quando vuole e quanto vuole.

Mondo Pratico: Per “educare” la clientela ad avere un occhio attento alle vostre novità di prodotto puntate molto sulla formazione?
Luca Molè: Aspiriamo a portare formazione e innovazione tecnica direttamente presso i nostri clienti. E lo facciamo con corsi di formazione a cura di personale qualificato che si tengono direttamente qui in azienda, o tramite affiancamento all’agente sul punto vendita. L’obiettivo primario della nostra formazione è fornire al rivenditore la possibilità di differenziarsi rispetto ai propri competitors. Mustad ha la capacità di offrire ogni anno nuove gamme ai propri clienti, con prodotti nuovi per utilizzi, avvitamenti e materiali sempre più diversi e complessi.