Accedi oppure registrati

Interviste » Materis Paints colora il DIY

Materis Paints colora il DIY

Condividi Segnala a un amico 21 February 2013
L’azienda titolare dei noti marchi Imax, Max Meyer, MisterColor e Lo Specialista, ha di recente rinnovato la Business Unit dedicata al DIY: ecco la presentazione del team che se ne occupa.

Ad ottobre dello scorso anno Materis Paints Italia, azienda leader del mercato italiano delle pitture per edilizia, con una vasta gamma di prodotti e servizi dedicati sia al canale professionale che al fai da te, ha presentato la nuova squadra alla guida della Business Unit DIY. Per conoscere più da vicino i componenti di questo nuovo team, siamo stati presso la sede di Lucca di Materis Paints Italia, dove abbiamo incontrato il direttore della BU DIY Massimiliano Bianchi, Rosetta Orsi Direzione Marketing, e Fereydun Kian Direzione Vendite.
Nello specifico Massimiliano Bianchi mantiene la carica di Direttore Operations di Materis Paints Italia (acquisti, R&S, produzione, logistica, customer service e business technology), mentre Rosetta Orsi conserva il ruolo di Responsabile Comunicazione e Web Marketing Materis Paints Italia.

Mondo Pratico: Come nasce la nuova Business Unit DIY e quali obiettivi si pone?
Materis Paints: Da metà dello scorso anno abbiamo rivisto l'organizzazione interna dell'azienda, conferendo una precisa identità all'unità dedicata al DIY. Il nuovo team si pone l’obiettivo di consolidare la leadership di Materis Paints Italia nel mercato del fai da te, da sempre strategico e centrale per la nostra azienda. I nostri marchi (Imax, MaxMeyer, MisterColor e Lo Specialista) sono partner di affidabilità e di qualità per il canale fai da te per soddisfare la domanda di mercato. Grazie alla passione e alla competenza della nostra squadra, lavoriamo al miglioramento continuo dei nostri standard di produzione e di servizio.

Mondo Pratico: Per capire meglio la realtà Materis Paints in Italia, quali sono i numeri della vostra azienda?
Materis Paints: Materis Paints Italia con oltre 120 milioni di euro rappresenta, come detto poc’anzi, il 10% del mercato totale italiano dei colori e delle vernici. Gestiamo anche, con il nostro marchio Colori di Tollens, 20 punti vendita diretti e 17 franchising. La nostra azienda si rivolge per il 55% al mercato tradizionale, per il 25% al DIY e per il 20% al professionale.

Mondo Pratico: Materis Paints, con i suoi marchi, è sicuramente leader per fatturato tra i produttori di colori e vernici: questa leadership è confermata anche nelle quote di mercato?
Materis Paints: Materis Paints Italia si rivolge a tutto il mondo della grande distribuzione: alimentare, organizzata, specializzata, di piccole e medie superfici, consorziata e indipendente. Noi siamo i leader per fatturato ma abbiamo soltanto il 10% della quota di mercato. Ciò dipende dalla composizione del mondo produttivo italiano, che si presenta molto frastagliato con circa 500 piccoli colorifici locali. Tutt'altro discorso si fa in altri paesi europei, dove il leader di mercato detiene quote molto più importanti.

Mondo Pratico: Se il mondo della produzione appare così frastagliato, come si presenta quello della distribuzione? E come è cambiato negli anni il mercato del fai da te nel nostro paese?
Materis Paints: Se ci confrontiamo con altri paesi europei, come la Francia ad esempio, la distribuzione rispecchia la natura del nostro Paese, fatto di tanti piccoli imprenditori. In Francia, negli anni, il mercato si è spostato più verso la grande distribuzione rispetto alla rivendita tradizionale, cosa che non è avvenuta con la stessa modalità nel nostro paese. Il mercato italiano è comunque in lenta transizione. Le piccole superfici stanno perdendo poco alla volta quote di mercato, anche se con un ritmo diverso, e sicuramente più lento, rispetto a quanto avvenuto in altri paesi. Abbiamo in ogni caso assistito, e stiamo ancora assistendo, a una riduzione numerica delle piccole rivendite tradizionali, peggiorata senza dubbio dalla crisi in atto in questi ultimi anni. C'è da sottolineare inoltre un andamento diversificato tra nord e sud Italia. Mentre nelle regioni settentrionali si è verificata in questi ultimi anni una crescita più omogenea della GD, al sud la situazione è diversa, con la classica rivendita che resiste ancora all'ascesa delle grandi superfici, grazie soprattutto a quella modalità di relazione e approccio con il cliente caratteristica di questi tipi di realtà.

Mondo Pratico: In questo percorso che ruolo può avere un'azienda così strutturata come Materis Paints Italia?
Materis Paints: Noi lavoriamo in prima persona per favorire la formazione dell'addetto alla vendita del centro di grande distribuzione specializzata, attraverso programmi specifici per migliorare la conoscenza dei nostri prodotti. La nostra azienda è orientata al 100% su qualità, innovazione, sulla ricerca di nuovi prodotti ed effetti decorativi, nel massimo rispetto delle politiche ambientali. Per questo abbiamo il dovere di spiegare i plus della nostra gamma al rivenditore, tradizionale o specializzato che sia, affinché possa a sua volta trasferire al consumatore finale il valore aggiunto dei nostri prodotti.

Mondo Pratico: Se nella grande distribuzione si paga ancora lo scotto di una preparazione ancora inferiore al tradizionale, dal canto suo la grande superficie può fare affidamento sull’esposizione…
Materis Paints: E’ questo un argomento verso il quale siamo particolarmente sensibili. Lavoriamo molto sulla visibilità a scaffale dei nostri prodotti, e ovviamente in una superficie a libero servizio è fondamentale aiutare il cliente a scegliere il prodotto giusto a visualizzare il risultato finale. Noi forniamo una soluzione alle necessità e alle esigenze del consumatore, e in qualità di leader di settore è imprescindibile tale supporto da parte nostra. Spesso sul punto vendita formazione ed esposizione viaggiano di pari passo, nell’ottica di fornire il miglior servizio possibile al consumatore. Per quanto riguarda poi il rapporto con il nostro cliente diretto, negozio indipendente o insegna, siamo in grado di fornire strumenti dedicati, che vengono declinati in funzione delle richieste e disponibilità del singolo caso, dando vita a personalizzazioni dell'offerta.

Mondo Pratico: Dal punto di vista pratico come supportate il consumatore finale nella scelta del colore ideale per le proprie esigenze?
Materis Paints: Diamo centralità assoluta al colore. Il consumatore, una volta scelto il proprio stile, sceglierà il colore giusto per le proprie esigenze e, di riflesso, il prodotto ideale per raggiungere quel risultato: noi lo accompagniamo in questa scelta, che sarà, grazie al nostro supporto, la più affine ai suoi gusti e in linea con le ultime tendenze. La linea Design & Color nasce proprio con l’obiettivo di offrire un approccio al colore e alla decorazione di interni, in modo semplice e con risultati sicuri per il consumatore, che viene guidato nell’associazione di colori, prodotti e finiture attraverso consigli e soluzioni, con vere e proprie suggestioni di stile. Nel 2013 abbiamo rinnovato la nostra offerta colore. Offriamo una guida al consumatore per la scelta del tono colore più adatto alle sue esigenze. Le finiture decorative applicate sulla pittura colorata creano giochi di luce, affascinanti trasparenze, e preziose lucentezze sempre diverse per una casa di grande personalità.