Accedi oppure registrati

Interviste » Eurocel premia i suoi clienti

Eurocel premia i suoi clienti

Condividi Segnala a un amico 15 January 2014
Sicad S.p.A., azienda leader nella produzionedi nastri adesivi, ha indetto un concorso a premi per promuovere il marchio Eurocel. Il concorso, con un montepremi di oltre 70.000 €, è stato un successo commerciale e l'occasione per premiare la fedeltà all'azienda lombarda. Sia quella dei clienti finali, sia quella dei distributori di Eurocel. La cerimonia di premiazione è stata introdotta da un breve discorso di Ivano Zucchiatti, fondatore di Sicad e tuttora anima dell'azienda, che ha salutato i presenti e ricordato con una battutamolto “seria” l'importanza dei clienti: “sono loro che ci pagano lo stipendio”. Il premio più ambito, al centro dell'evento di premiazione, era una Fiat 500: la fortuna ha premiato un artigiano di Pordenone, Giuseppe Spadotto, che acquistando una scatola di nastro adesivo per il suo lavoro, ha pescato la cartolina vincente e se ne è tornato a casa con una macchina nuova fiammante. Ma nei tre mesi di durata del concorso sono stati assegnati anche 227 buoni benzina del valore di 100 € l'uno, oltre a 10 voucher per un viaggio del valore di 3000 € ciascuno per inegozianti che hanno creduto in Eurocel. Ivano Zucchiatti ha inoltre consegnato i buoni benzina non assegnati all'associazione volontaria SOS. Trattandosi di una ONLUS che si occupa di trasporto di persone disagiate o ferite è facile comprendere come i quasi 10.000 € in buoni benzina abbiano trovato una destinazione opportuna. Nel corso dell'incontro, sono stati snocciolati inumeri della promozione, testimonianza da solidel successo dell'iniziativa. Le 11 merceologieper le quali era attiva la promozione hanno coinvolto oltre 2000 distributori, per un totale di 5000 cartoline giocate (il meccanismo era similea quello del gratta & vinci). Un dato concretodà la reale percezione di quali siano i numeri delconcorso: i nastri adesivi venduti in questoperiodo sono sufficienti a fare per tre volte ilgiro del mondo. Il pranzo introduttivo all'evento è stato l'occasione per fare due chiacchiere con Sergio Colonnelli, Export Sales e Marketing Director di Sicad. “Abbiamo voluto fare questa iniziativa per dareun segnale di ottimismo in un momento in cui ce n'è bisogno. Noi di Sicad, ovviamente, sentiamo la crisi economica, ma credo che stiamo lavorando nel modo migliore per uscirne ancora più forti”.
 
Mondo Pratico: Quali sono i segreti?
Sergio Colonnelli: Segreti veri e propri non ce ne sono, è l'atteggiamento complessivo dettato in primis dal sig. Zucchiatti, che ci sta garantendo buone performance. Per prima cosa riusciamo a compensare la staticità del mercato interno con una crescita nell'export molto positiva. Ad oggi siamo presenti in 80 Paesi con alcuni risultati che noi stessi non ci aspettavamo: per esempio uno dei Paesi più importanti per volume di fatturato è l'Australia, dove abbiamo trovato un mercato molto interessante e strutturato in cui ci siamo inseriti alla perfezione. Anche la Corea ci sta dando soddisfazioni conun forte sviluppo delle vendite. In quel casosiamo stati in grado di adeguarci alle esigenze del mercato con cui ci confrontavamo. La Corea ha un clima molto umido, per cui abbiamo dovuto apportare alcune modifiche alla composizione dei nostri adesivi per garantire una prestazione eccellente. Questa flessibilità è stata ben recepita e premiata dal mercato.
 
Mondo Pratico: Siete presenti anche in Cina?
Sergio Colonnelli: Lo saremo presto. Naturalmente è un mercato che ci interessa molto, ma non si può pensare di improvvisarsi. Nel 2014 saremo presenti a diverse fiere in Cina e saremo finalmente pronti per entrare in questo territorio con le giuste credenziali e per esportare con grande orgoglio il nostro Made in Italy.
 
Mondo Pratico: Producete il prodotto direttamente in ogni suo aspetto?
Sergio Colonnelli: Assolutamente sì, esiamo anche molto attenti a essere costantemente al passo con i tempi. Anche in questo caso l'input iniziale viene direttamente dalla proprietà che è molto attenta atutte le novità tecniche che il mercato propone e sempre disponibile a recepirle.

Abbiamo chiesto a Francesco Tota, vincitore di uno dei premi riservati ai distributori, un'opinione sul concorso “Fai il premio con Eurocel”.

Mi descrive Bricosuper in due parole?
Bricosuper e’ un negozio di 290 mq, su due piani, con una eccezionale esposizione di 4 ampie vetrine in una zona commerciale molto vivace di Torino, corso Cosenza. È un’impresa giovane come gestione, l’ho rilevata alcuni anni fa da Euroferramenta dove ho lavorato come dipendente fin dal 1992. Trattiamo specificamente articoli relativi alla “ferramenta” e abbigliamento da lavoro e dividiamo il nostro fatturato in maniera equa tra vendita al dettaglio e all'ingrosso.

Da quanto tempo siete clienti Sicad?
La collaborazione con la ditta Sicad spa e’ iniziata 9 anni fa e proprio per la serietà dell'azienda e la qualità della sua offerta possiamo definirla una vera collaborazione.

Questa promozione vi ha aiutato a vendere maggiori volumi dei prodotti Eurocel?
Sì ci ha aiutato, abbiamo aumentatole vendite incentivando i clienti graziealla possibile vincita e alla qualità del prodotto.