Accedi oppure registrati

Interviste » La ferramenta e il DIY in esposizione in Vietnam

La ferramenta e il DIY in esposizione in Vietnam

Condividi Segnala a un amico 14 September 2018
Dal 5 all’8 dicembre, in Vietnam, si terrà una delle più prestigiose fiere del nostro settore di tutto il Sud-Est asiatico, il “Vietnam Hardware & Handtools 2018”. Prestigiosa in termini di espositori, con un numero sempre maggiore di aziende europee, e di visitatori, in quanto la manifestazione attira da sempre i principali buyer della zona. Lo staff di Vinexad, la società che gestisce l’organizzazione della fiera, ci
racconta nei dettagli quali possono essere i vantaggi per un’azienda europea interessata a “scoprire” il mercato vietnamita.

MondoPratico: Partiamo dalla domanda più diretta: perché un’azienda europea dovrebbe esporre al Vietnam Hardware & Handtools 2018?
Vinexad:
In generale, i visitatori di VHHE possono essere suddivisi in due categorie: consumatori finali e buyer, con questi ultimi che rappresentano solitamente ben oltre il 70% del totale. E questo dato non sta passando inosservato, dato che sono sempre più numerose le
aziende europee che in questi ultimi anni hanno partecipato al nostro evento. Per un espositore europeo, VHHE è la vetrina ideale per i seguenti motivi.
• Vi è una forte richiesta di utensili manuali e prodotti di ferramenta/DIY Made in Europe in Vietnam. Questa può essere un'occasione d'oro per i produttori e gli esportatori europei per esplorare un Paese alla ricerca di nuovi fornitori e attingere all’importante potenziale del mercato vietnamita.
• È l'unica fiera internazionale del settore ferramenta e utensileria in Vietnam, e le testimonianze positive di chi l’ha visitata come espositore e come visitatore confermano l’importanza del nostro evento.
• Secondo la Camera di Commercio e dell'Industria del Vietnam (VCCI), l'attuale quadro generale del settore della produzione meccanica in Vietnam riflette una situazione di tecnologia obsoleta, di capacità limitata in ricerca e sviluppo e scarsi investimenti: pertanto, i distributori
e i buyer locali richiedono sempre prodotti fi niti con contenuti high-tech da produttori europei capaci di trasferire qualità e tecnologia nella propria produzione.
• Nell’edizione 2017, il numero di aziende europee ha rappresentato il 15% circa dell’esposizione totale, con marchi noti presenti come Wera, Wiha, Swisstec, Bosch, Tolsen, Dragon Precision ed Ega Master. La loro partecipazione ha confermato, e promette di farlo anche quest’anno, quanto sia importante la nostra piattaforma per una promozione commerciale di successo tra imprese locali e internazionali.

MondoPratico: Cosa ci potete dire in merito al settore ferramenta-DIY in Vietnam e nel sud-est asiatico?
Vinexad:
Uno dei comparti con i maggiori margini di crescita in Vietnam e nel Sud-Est asiatico è il mondo della ristrutturazione. In un momento storico in cui in tutto il mondo si cerca l’innovazione, il Vietnam non può restare indietro nello sviluppo. Come accennato in precedenza, con le diffi coltà e i limiti esistenti, il nostro mercato va rinfrescato e innovato, e la nostra fi era può essere una reale opportunità.

MondoPratico: Quali sono i settori in crescita nel vostro mercato e, di riflesso, tra gli espositori del Vietnam Hardware & Handtools Vietnam?
Vinexad:
I quattro settori di spicco sono rappresentati da utensili, fissaggio, materiale edile e sicurezza, rappresentati da una vasta gamma di marchi internazionali come Bosch, Makita, Wera, Wiha, Onishi, Yanase, Smilink, United, Swisstech, Star Abrasive, Ho Cheng, Easen, Civord, U Jin, Dragon Precision e marchi vietnamiti come Lidovit, FBF, Nh t Minh, Minh Hòa, EMTC, SDS, MRO. La costante presenza, di anno in anno, da parte dei nostri espositori, locali e stranieri, è un’ulteriore conferma del valore della nostra manifestazione.

MondoPratico: Qual è il vostro obiettivo per l'edizione del 2018?
Vinexad:
In qualità di fornitore di servizi leader e organizzatore di eventi in Vietnam con molti anni di esperienza, siamo orgogliosi delle opportunità di commerciali che la nostra fiera ha creato negli ultimi anni. Siamo sicuri che l’edizione 2018 di VHHE proseguirà sulla scia del successo ottenuto nelle passate edizioni, così da rafforzare il motto "Il successo è solo il primo passo verso il tentativo successivo". Il nostro obiettivo è crescere sempre più con l’organizzazione di eventi, seminari e convegni per le aziende del settore. Inoltre, dato il contesto della attuale situazione del settore meccanico locale in generale e della ferramenta-DIY in particolare, speriamo, tramite VHHE, di diversificare la catena distributiva del settore, con l’ingresso di un numero sempre maggiore di fornitori esteri.