Accedi oppure registrati

News » Edil 2008 e Costruire Edil Levante: la riscossa delle piccole

Edil 2008 e Costruire Edil Levante: la riscossa delle piccole

Condividi Segnala a un amico 22 April 2008
Cosa hanno in comune le città di Bergamo e di Bari? L’aver ospitato nel mese di aprile due manifestazioni di settore, Edil 2008 e Edil Levante Costruire, quest’ultima a cadenza biennale.
Con 4 giorni di apertura, 314 espositori, 16 convegni e 48.000 operatori in visita, Edil 2008 ha chiuso i battenti registrando un nuovo record di visitatori (2.000 in più rispetto all’edizione precedente) e confermandosi quindi punto di riferimento per le imprese lombarde del settore edile. Una centralità confermata inoltre dalla recente aggiudicazione di Milano come sede dell’Expo 2015: gli ingenti investimenti previsti ridisegneranno l’area metropolitana milanese e contribuiranno a ridare linfa a un settore che – dopo un decennio di crescita – sta attraversando una fase di rallentamento. In questo panorama, la fiera Edil di Bergamo si presenta come punto privilegiato d’incontro tra impresa di costruzione, produttore e distributore di macchine edili.
Per l’edizione di quest’anno gli organizzatori hanno focalizzato l’attenzione attorno a due tematiche molto attuali: risparmio energetico e sicurezza. Attorno al primo tema è stato allestito un intero Salone (il Salone del Risparmio Energetico), che ha visto la partecipazione di 50 espositori i quali hanno suscitato l’interesse di un pubblico molto attento. Significativo anche il riscontro ottenuto dalle aziende del settore “Sicurezza”, alle quali è stata dedicata la galleria centrale e un articolato programma di iniziative promozionali. Tra queste, un convegno incentrato attorno al tema delle cadute dall’alto, che ha registrato il “tutto esaurito” e ha raccolto il plauso del Presidente della Repubblica e del Ministro delle Infrastrutture in visita in fiera.
Il risparmio energetico è stato anche uno dei temi attorno al quale Edil Levante Costruire ha focalizzato la propria attenzione. Giunta alla quinta edizione, la biennale internazionale dell’edilizia della Fiera del Levante di Bari ha visto la partecipazione di 300 espositori e ha ottenuto il consenso di circa 20.000 visitatori specializzati, confermando quindi la propria capacità di rivolgersi tanto agli operatori del centro-sud Italia, quanto ai buyer dei mercati del Bacino Mediterraneo. Oltre al risparmio energetico, l’interesse dei visitatori è stato catturato da una mostra/evento, avente per tema l’utilizzo del legno in edilizia. “Dal progettare al costruire con il legno” ha infatti visto la costruzione di una vera casa durante i quattro giorni della manifestazione.