Accedi oppure registrati

News » Eugenio Cagna è il nuovo amministratore delegato di Ghibli

Eugenio Cagna è il nuovo amministratore delegato di Ghibli

Condividi Segnala a un amico 20 May 2008

Tag:

Eugenio Cagna è il nuovo amministratore delegato di Ghibli, uno dei principali costruttori mondiali di macchine per la pulizia industriale. Con una capacità produttiva di 220.000 macchine all’anno e più di 200 dipendenti, nel 2007 Ghibli ha sviluppato un fatturato di oltre 38 milioni di euro, con una forte propensione all’export che rappresenta oltre il 70% del volume d’affari dell’azienda, presente praticamente in tutto il mondo attraverso filiali dirette e importatori o dealer.
Piemontese, 54 anni, laurea in ingegneria meccanica, Eugenio Cagna ha lavorato in diverse aziende nazionali e multinazionali come Bondioli & Pavesi, Rhiag Engineering e Kärcher SpA, società che ha guidato fin dal 1993 per oltre 14 anni.
“Stiamo lavorando – ha spiegato Eugenio Cagna - per definire le linee di orientamento che ci permetteranno di coniugare attenzione costante nello sviluppo delle relazioni con i grandi clienti, costruttori e rivenditori, con una politica commerciale coerente e mirata a far crescere la brand awareness dei due marchi, Ghibli e Wirbel, nel panorama mondiale. La logica è quindi quella di implementare un sistema molto strutturato, in grado di competere e garantire volumi sempre più importanti per continuare a costruire prodotti di valore, senza trascurare la tutela dei margini, nell’interesse dell’azienda e degli azionisti”.

Una squadra vincente


Oltre a collaborare con Massimo Besostri, fondatore e presidente di Ghibli, Eugenio Cagna lavorerà con Beniamino Basilico, area manager Italia, Roberto Trapattoni, area manager export, Hilde Horemans, responsabile customer service e marketing. Sarà coadiuvato in area tecnica da Michele Liscio, che in qualità di responsabile della divisione lavasciugapavimenti dirige il team di progettazione e la linea produttiva, e da Luca Lenzi, responsabile della divisione monospazzole. Due i responsabili per la linea aspiratori: Virginio Tarabusi per tutte le macchine a marchio Ghibli e le personalizzazioni e Gianfermo Tana per tutta la linea di aspirazione a marchio Wirbel.