Accedi oppure registrati

News » A Padova si discute del futuro del garden center

A Padova si discute del futuro del garden center

Condividi Segnala a un amico 11 September 2008
Da oggi e fino a sabato il garden europeo si incontra a Padova, dove ha aperto i battenti Flormart. Per il secondo anno consecutivo Green Line “approfitta” di questa occasione per organizzare due convegni di sicuro interesse per tutti gli operatori del settore che vogliono capire in quale direzione sta andando il mercato.
La prima conferenza si terrà venerdì 12 alle 14.30 nella sala 7B del pad. 7: Paolo Montagnini, titolare dello Studio Montagnini e uno dei maggiori esperti italiani di gardening, inizierà il suo “Viaggio nel punto vendita” analizzando quali sono le “riflessioni da fare prima di aprire un garden center”: dalla localizzazione alla scelta della gamma, dalla relazione col cliente al piano economico, verranno toccati tutti gli aspetti salienti che l’imprenditore del settore deve valutare prima dello start up.
Sabato 13, alle 9.30 in sala Carraresi sarà il turno di John Stanley, con un incontro dal titolo: “The Independent” volto ad analizzare il futuro del garden center indipendente in un mercato competitivo. John Stanley è il più grande esperto mondiale del settore e le sue conferenze sono uno strumento di aggiornamento indispensabile, in cui si uniscono considerazioni economiche e sociali tratteggiando un quadro completo dell’evoluzione dei gusti dei consumatori.