Accedi oppure registrati

News » Manital: il valore del made in italy

Manital: il valore del made in italy

Condividi Segnala a un amico 30 October 2008
L'azienda bresciana Manital, produttrice di maniglie, vanta oggi un nuovo riconoscimento. Secondo l’ultimo rapporto Eurispes, l’azienda fa parte delle 100 eccellenze italiane nel mondo.
Fondata nel 1990, Manital esprime la convinzione del suo fondatore, Luigi Bigoloni, che design italiano e tecnologia di alta qualità siano un connubio vincente. Il successo e lo sviluppo dell'azienda hanno confermato questa strategia con una crescita e un'espansione progressiva nei mercati internazionali: oltre alla controllata in Polonia e alla collegata in Spagna, l'azienda è presente in tutta Europa, in Russia, in Australia, Canada Usa, Paesi Arabi India, America Latina. L'export, in circa 60 paesi, copre oltre 80% del fatturato che nel 2007 ammontava a 7.300.000 euro.
Manital si avvale delle tecnologie più avanzate e della collaborazione di designer affermati e emergenti tra cui Titi Cusatelli, Maurizio Giordano e Roberto Grossi, Studio Hot Lab, Davide Mercatali, Paolo Pedrizzetti, Sottsass Associati e, recentemente, Mario Mazzer, designer dei due nuovi modelli Preso e Spoon (in foto).
Il catalogo oggi offre più di 60 serie di maniglie arrivando a 600 diverse possibilità di prodotto.
Nel gennaio 2007 l'azienda aveva già ottenuto un altro riconoscimento: era stata inclusa tra le 150 aziende premiate dalla Confindustria con l'“Awards for Excellence” nella categoria “Impresa campione del Made in Italy nel mondo”.

Eurispes
L’Istituto senza fini di lucro che opera nel campo della ricerca e che ogni anno si occupa di far emergere i lati migliori dell’Italia che lavora e che produce, ottenendo prestigiosi riconoscimenti internazionali, ha operato la sua selezione tra le imprese private, le istituzioni, gli enti e le associazioni che si sono distinte per la capacità di creare indotto, occupazione, innovazione di prodotto e processo, in modo da valorizzare il made in Italy all’estero.