Accedi oppure registrati

News » 25.000 visitatori a Spoga

25.000 visitatori a Spoga

Condividi Segnala a un amico 18 September 2009

Tag:

Spoga, l’appuntamento con l’outdoor della Fiera di Colonia, ha chiuso i battenti martedì scorso con un leggero calo di pubblico rispetto all’edizione 2008.
I 1.389 espositori, provenienti da 49 Paesi, hanno incontrato su 168.000 mq un pubblico di 25.000 professionisti provenienti da 89 Paesi. Numeri importanti, che confermano il ruolo primario di Spoga in Europa.
“In questi giorni la Spoga non ha solamente proposto delle semplici condizioni generali di rinnovato stile di vita outdoor ad un alto livello internazionale, ha spiegato Oliver P. Kuhrt, direttore di Koelnmesse -, siamo riusciti a migliorare ulteriormente la qualità del nostro pubblico, che dà un contributo decisivo alla buona atmosfera della Fiera”.

I TREND DI SPOGA 2009


In merito al tema abitare outdoor, questa 'nuova comodità' è vera, tuttavia con una moderna interpretazione. I produttori reagiscono al desiderio dei consumatori creando delle atmosfere di benessere con modelli piacevoli che però non trascurano il design. Le poltrone, per esempio, assomigliano a conchiglie e le sedie a sdraio ricordano un'onda. Sono apprezzati anche i mobili modulari, che si adeguano ai desideri individuali .
I colori tendono alle tinte calde e coprenti, come il caffè e il cappuccino. Abbinati ad accessori chiassosamente colorati in lilla, arancione o verde, i mobili outdoor 2010 in giardino o sul balcone sono un vero richiamo. Considerato il rafforzarsi della coscienza ecologica del consumatore, il tema della sostenibilità è sempre di più al centro dell'interesse. I produttori si regolano anche su questo, utilizzando sempre più materiali naturali o sviluppando prodotti ad alta tecnologia, come un materiale sintetico che dovrebbe sostituire il legno tropicale.
Come sempre, ciò che conta è la qualità. Il trend dei prodotti di valore perdura intatto. Ciò vale anche per il segmento grill e barbecue, in cui nuovi raffinati progetti che ruotano intorno alla carbonella, al gas e all'elettricità hanno dato un'impronta all'immagine della Fiera.
'L'industria della grigliata non ha provato la crisi dell'economia - ha affermato Kurt Schlieper, direttore della Barbecue Industry Association Grillverband (BIAG) -. Si è ingrandita soprattutto l'offerta di grandi barbecue a gas, che sono equipaggiati come delle vere cucine da esterni. Rispetto al passato il consumatore è pronto a investire più soldi in un barbecue”.

SPOGA 2009 IN CIFRE


Su 168.000 metri quadrati lordi di padiglioni (nella scorsa edizione erano: 190.000 mq) hanno preso parte a Spoga 1.389 (erano 1.547 nel 2008) aziende da 49 Paesi (56) Paesi.
Tra questi c'erano 280 (318) espositori e 8 (7) rappresentanze supplementari di aziende tedesche, come anche 1.075 (1.170) espositori e 26 (52) rappresentanze supplementari di aziende provenienti dall'estero.
Comprese le stime relative all'ultimo giorno di Fiera, ai cancelli di Spoga 2009 si sono presentati 25.350 visitatori professionisti (erano 27.561 nel 2008).

La prossima edizione di Spoga si terrà dal 5 al 7 settembre 2010.