Accedi oppure registrati

News » PromoGiardinaggio e Nielsen studiano il consumatore italiano di giardinaggio

PromoGiardinaggio e Nielsen studiano il consumatore italiano di giardinaggio

Condividi Segnala a un amico 12 October 2010
Parte a ottobre grazie a PromoGiardinaggio l’ osservatorio su un segmento dell’economia nazionale di cui si parla molto ma si conosce poco.
I primi risultati saranno disponibili a febbraio 2011.


E’ cresciuto rapidamente anche grazie alla sensibilizzazione della nostra società nei confronti di temi quali la lotta all’inquinamento attraverso pratiche eco sostenibili, la riqualificazione delle aree urbane degradate, la coltivazione di piccoli orti domestici: si tratta del giardinaggio e, più in generale, delle attività verdi a 360°.
Dal punto di vista etico è sicuramente un successo la proliferazione di una coscienza ecologica, così come la consapevolezza della bellezza estetica offerta da un balcone fiorito o da una pianta ben curata, ma altrettanto importanti sono i risvolti finanziari legati a questo fenomeno che vedono il comparto verde della nostra economia crescere, in controtendenza rispetto ad altri settori e malgrado la ben nota crisi.
Questo mercato però non è mai stato analizzato nel dettaglio, non esistono né ricerche né studi di marketing.
PromoGiardinaggio, l’associazione nata per diffondere l’amore per il verde e la natura, ha colto la necessità di colmare le lacune di conoscenza del mercato e ha preso l’iniziativa di commissionare a una delle principali società di ricerca, l’analisi del settore.
Sarà la prestigiosa Nielsen quindi che, dal prossimo mese di ottobre, attraverso un’indagine qualitativa focalizzata su di un campione di consumatori di Milano e Roma, sottoporrà il mondo del verde a un check up destinato a rilevare i dati per un rapporto completo ed esaustivo.
Si tratta di un primo step al quale ne seguirà un secondo - a completamento dell’indagine - rappresentato da un'indagine quantitativa, condotta su un panel di 6.000 famiglie, rappresentativo della popolazione italiana. L'obiettivo è la quantificazione, la descrizione dei comportamenti e le motivazioni di chi si prende cura del verde.
I risultati ottenuti da quello che può definirsi un vero e proprio osservatorio del comparto green, forniranno per la prima volta delle linee guida precise ai Soci di PromoGiardinaggio, poiché l’intera ricerca sarà consegnata gratuitamente a tutti i Soci dalla metà del 2011.
“Malgrado le difficoltà che incontra una giovane associazione come PromoGiardinaggio, costituita solo due anni fa - ha spiegato il suo presidente, Luca Pelliciari - mi inorgoglisce essere riuscito, grazie al sostegno di tutti i Soci, nell’intento di raggiungere un obiettivo importante come quello rappresentato da questa ricerca. Rappresenta un primo passo nella creazione di un monitoraggio che abbiamo intenzione di rendere continuativo del mercato in cui operiamo”.