Accedi oppure registrati

News » A Flormart torna Green Date, con un’anteprima europea

A Flormart torna Green Date, con un’anteprima europea

Condividi Segnala a un amico 02 September 2011
Un Libro bianco (“White paper”) per rilanciare il ruolo dei garden center indipendenti in tempo di crisi: John Stanley, il maggior esperto mondiale di garden center, presenterà in anteprima a Flormart il nuovo rapporto strategico dedicato al gardening, realizzato in collaborazione con Trevor Cochrane. Il Libro bianco è il testo strategico più completo che sia mai stato scritto sull’attività dei garden center: cambiamento delle abitudini di acquisto dei consumatori, tendenze del gardening, modi per migliorare la redditività, valori di vendita rispetto a prodotti di qualità superiore, ruolo strategico del retail, ecc.
Il Libro bianco” è stato presentato da John Stanley in anteprima mondiale il 16 agosto all’Indipendent Garden Centre Show di Chicago all’interno della Garden Centre University e verrà presentato per la prima volta in Italia il 15 settembre a Flormart all’interno di Green Date (la tappa successiva sarà il Glee di Birmingham il 19 settembre e in seguito il “Libro bianco” sarà commercializzato a 1.995 dollari).

Green Date si concluderà il 16 settembre con l’incontro con Paolo Montagnini, fondatore di Studio Montagnini, il più apprezzato think tank del gardening italiano.
L’intervento di Paolo Montagnini sarà dedicato all’innovazione del retail specializzato italiano, con particolare attenzione al format (dal funzionale all’esperienziale), al trade marketing, al rapporto tra industria e dettaglio e alle aree di miglioramento (nuove formule espositive, marketing di prodotto, visual merchandising).

Green Date, giunto alla sua 5a edizione, è l’appuntamento dedicato alla formazione organizzato da Flormart e Greenline, il trade magazine mensile dedicato al retail del gardening più distribuito d’Italia.

L’ingresso è gratuito, i 2 convegni si svolgono giovedì 15 e venerdì 16 settembre alle ore 14.30 (pad 7 sala 7b): per essere sicuri di trovare posto, vi consigliamo di registrarvi all’indirizzo www.mondopratico.it/conv2011.php.

FLORMART: LA CASA DEL FLOROVIVAISMO ITALIANO


Oltre a Green Date, ci sono mille motivi per visitare Flormart di Padova, la Mostra che si è saputa imporre come il punto di riferimento del florovivaismo italiano, giunta ormai alla 62esima edizione.
Sono più di 25.000 i visitatori attesi a Padova e per la prima volta sarà presente un’importante delegazione dall’area medio orientale: “Un mercato con forti prospettive di crescita che dimostra una crescente attenzione verso il prodotto florovivaistico italiano e che potrebbe offrire nuove opportunità di sbocco - ha spiegato Paolo Coin, direttore generale di PadovaFiere -. Il nostro rapporto di partnership con il settore di recente si è notevolmente rafforzato grazie alla costituzione di una nuova società di scopo che ha come finalità l’organizzazione di eventi a servizio del settore”.