Accedi oppure registrati

News » 20.000 visitatori a Flormart di Padova

20.000 visitatori a Flormart di Padova

Condividi Segnala a un amico 23 September 2011
Sono stati 20.000 i visitatori professionali che hanno partecipato alla 63esima edizione di Flormart, il Salone del Florovivaisimo organizzato da PadovaFiere, segnando una continuità con l’edizione 2010.
Il dato più eclatante è l’aumento dei visitatori esteri, grazie alle delegazioni da Gran Bretagna, Francia, Russia, Finlandia, Polonia, Portogallo, Spagna, Turchia, Ucraina, Slovenia, Croazia, Repubblica Ceca e Ungheria, oltre che da Arabia Saudita, Cipro, Giordania, Israele e Libano.
Flormart si conferma ancora una volta il Salone per eccellenza, un punto di riferimento europeo e mediterraneo per il florovivaismo - spiega Paolo Coin, direttore generale di PadovaFiere -. Nonostante la congiuntura economica poco felice, mille espositori hanno scelto di essere presenti anche quest’anno per portare la loro esperienza, la professionalità, i loro prodotti. È importante che in un momento di difficile lettura per l’economia ci siano significativi segnali di attenzione da parte degli operatori stranieri: si tratta del segno tangibile del fatto che Flormart offre una panoramica completa dello stato dell’arte del florovivaismo mediterraneo”.
Per la prima volta Flormart ha ospitato il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, presente con un proprio stand e autorevolmente rappresentato da Giuseppe Alonzo, capo Dipartimento Politiche competitive nel mondo rurale e della qualità che ha partecipato a un incontro (nella foto in basso) con i presidenti del Consorzio Florasì (Francesco Bet), del Consorzio Conaflor (Alessandro Pagano) e del Consorzio Florconsorzi (Marco Fabio Montanari) che insieme costituiscono la Ats Florovivaistica.
Grande successo anche quest’anno per Green Date, la duegiorni di formazione organizzata dal mensile GreenLine, con più di 300 proprietari e direttori di garden center che hanno seguito gli incontri con gli esperti John Stanley e Paolo Montagnini.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI DI PADOVAFIERE


Non si può dire che Flormart e PadovaFiere non siano dinamici a favore del mercato florovivaistico: sono tre infatti le novità più importanti annunciate nel corso di Flormart.
Anzitutto la nascita di Miflor-Plantarum in programma a Catania dal 10 al 12 febbraio 2012, realizzato in partnership con PadovaFiere e destinato a diventare in breve tempo il punto di riferimento della produzione florovivaistica del Bacino del Mediterraneo.
E’ stata confermata la seconda edizione di FlorShow, in programma a Verona dal 15 al 17 febbraio 2012 e infine, sempre nella sede di VeronaMercato, è stata annunciata la nuova fiera Tecno Giardino dedicata ai progetti e alle attrezzature per la lavorazione e realizzazione del giardino in programma dal 19 al 21 gennaio 2012.
La prossima edizione di Flormart si terrà a Padova dal 13 al 15 settembre 2012.