Accedi oppure registrati

News » Fiskars Leborgne lancia la linea Duopro

Fiskars Leborgne lancia la linea Duopro

Condividi Segnala a un amico 07 September 2012
Fiskars, azienda finlandese leader nei prodotti di consumo per la casa e il giardino, amplia la sua gamma di prodotti con una nuova linea Duopro firmata Fiskars Leborgne (nel 2007, l’azienda Leborgne venne acquisita dal Gruppo Fiskars, dando vita ad un assortimento che spazia da attrezzi per la coltivazione e l’edilizia alla lavorazione del legno di elevata qualità, pensati per soddisfare le esigenze di tutti i consumatori).
La nuova gamma di prodotti Duopro è destinata ad un utilizzo intensivo e frutto di una collaborazione con i professionisti del settore per garantire la massima efficacia. A garanzia dell’alto livello di qualità e resistenza, i manici della linea Duopro vengono realizzati con innovativi materiali ultra resistenti, come il nuovissimo manico NovaMax in fibra di vetro, con rivestimento in polipropilene ed impugnatura con elastomero antiscivolo, che offre una presa molto confortevole e totalmente sicura.
Altrettanto validi sono  gli attrezzi con i manici in legno, la maggior parte dei quali sono in legno di eucalipto poichè la resistenza alla rottura è nettamente superiore a quella del frassino e del faggio.
Il marchio Fiskars Leborgne è costantemente alla ricerca di materiali che garantiscano un’elevata prestazione durante l’utilizzo, sempre nel rispetto dell’ambiente. Infatti, il legno dei prodotti proviene da foreste europee gestite in modo sostenibile e contribuiscono ad un uso razionale delle risorse del pianeta, come testimonia la certificazione PEFC. Queste elevate proprietà rendono ogni attrezzo la sintesi perfetta tra ergonomia e sicurezza, importanti qualità che permettono di dedicarsi totalmente alla cura del proprio giardino. Laserie Duopro comprende, oltre ai più classici attrezzi con manico in legno, alcuni caratterizzati dai vivaci colori giallo e verde,per avere sempre un po’ di primavera nel proprio giardino anche nelle giornate più invernali.