Accedi oppure registrati

News » Fila firma il palazzo residenziale di Abu Dhabi

Fila firma il palazzo residenziale di Abu Dhabi

Condividi Segnala a un amico 08 March 2013
E' firmato FILA il trattamento del nuovo Palazzo Presidenziale di Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi. Un edificio che avrà un ruolo primario a livello di struttura governativa, destinato com’è ad ospitare gli uffici di Presidente, Vice Presidente, Crown Prince e Ministri e ad accogliere i dignitari in visita. Il complesso sorgerà sulla penisola di Ras al Akhdar, vicino all’Emirates Palace Hotel, e coprirà circa 150 ettari di superficie: oltre 160.000 mq per il Palazzo e altri 5.614 per gli edifici ausiliari. L’intervento di Fila, i cui lavori procederanno per il prossimi 3 anni, è particolarmente complesso: il trattamento in verticale interessa circa 450.000 mq di limestone Turca beige chiaro “Chauvigny”.
Lastre, blocchi e archi sono stati tutti lavati e trattati negli stabilimenti di Mosart Marble, azienda che importa e lavora blocchi di marmo, granito e limestone provenienti dal Medio Oriente e India. Mosart Marble si è occupata della lavorazione del materiale e dell’applicazione dei prodotti FILA con una linea di trattamento creata ad hoc, secondo un preciso e dettagliato protocollo definito dallo staff tecnico dell’azienda italiana.
Le lastre sono state dapprima lavate con DETERDEK diluito e successivamente protette con HYDROREP. Prima della posa in opera dei materiali, è stato fatto un minuzioso controllo e, ove necessario, è stata applicata una seconda mano di prodotto con il metodo “airless” o con pennello, in base ai diversi punti d’intervento. La parte inferiore dei rivestimenti sarà ulteriormente protetta con FILA FOB per ottenere anche una protezione antimacchia; il prodotto sarà applicato direttamente in cantiere nelle zone più delicate e maggiormente esposte al rischio di sporcabilità.
Il progetto è tuttora in corso di realizzazione e la durata prevista del cantiere impegnerà il team ancora per almeno un paio di anni.