Accedi oppure registrati

News » Aumento per il fatturato 2013 di Rinaldo Franco

Aumento per il fatturato 2013 di Rinaldo Franco

Condividi Segnala a un amico 25 March 2014

Con 8,3 milioni di euro e un +12% si è concluso favorevolmente il bilancio 2013 di Rinaldo Franco. Analizzando i canali, appare che quello moderno ha ottenuto le crescite maggiori (+22%): un risultato che porta l’incidenza delle vendite realizzate nella GDO-GDS con i marchi Best Friend, Best Bone, AcquaFriend e Cat&Rina al 48% del fatturato. Positivo anche il canale specialistico dei Pet-Shop e Garden Center presidiato con il marchio storico Record che ha chiuso a +4% e favorevole anche l’export (+17%) il cui peso si attesta al 7% del fatturato. I dati dei primi due mesi del 2014 confermano il segno più con un aumento delle vendite del 37% a fronte di un trend di mercato sostanzialmente stabile o in leggera crescita. “Il risultato positivo ottenuto nelle grandi superfici della distribuzione moderna - ha commentato Dan Franco, titolare di Rinaldo Franco - è il frutto in parte dell’acquisizione di nuova clientela, ma soprattutto dell’intensificazione dei rapporti con gli attuali clienti e dell’implementazione di numerose attività promozionali. I principali clienti Best Friend hanno valutato che il nostro elevato livello di servizio e l’ampiezza di assortimento consentivano di rafforzare la collaborazione”. Per il 2014 si prospetta ancora un anno favorevole in grande distribuzione grazie all’attitudine nel potenziare i reparti Pet-Care da parte di alcune insegne. Per il canale specializzato, invece, la crescita è prevista per i punti vendita che affiancheranno alla struttura classica del Pet-Shop un maggior contenuto di servizio come per esempio la toelettatura. A favorire le vendite saranno anche gli investimenti di marketing & comunicazione con la pubblicazione a fine aprile 2014 del catalogo Best Friend Edizione 2014-2015 con le nuove proposte, già testate con successo nei Pet-Shop, che verranno proposte ai clienti della GDO-GDS italiana ed estera e la partecipazione a Interzoo di Norimberga (29 maggio - 1 giugno) per presentare i prodotti “Made in Italy” alla principale fiera europea del settore.