Accedi oppure registrati

News » Stop alle criticità del gres porcellanato: Geal dimostra come!

Stop alle criticità del gres porcellanato: Geal dimostra come!

Condividi Segnala a un amico 17 April 2014
Il 9 maggio prossimo Gealorganizza presso il proprio stabilimento ad Agliana (Pistoia), una serie di dimostrazioni operative su come, prima della consegna al cliente, il posatore e/o l’impresa di servizio può e deve eliminare le criticità presenti o sopravvenute sulla superficie a vista del gres porcellanato. 

Il meeting, rivolto a posatori, imprese di servizio, rivendite e produttori di piastrelle ceramiche illustrerà praticamente le soluzioni studiate dal reparto Ricerca e Sviluppo Geal per:
- Rimuovere i residui dei fuganti attualmente in commercio;
- Eliminare le opacizzazioni causate da aggressione chimica e da abrasione d’uso senza alterare l’aspetto originario;

- Togliere l’ingrigimento precoce e diminuire la frequenza della pulitura relativa;
- Eliminare le marcature da ingobbio con facilità, economicità e senza vetrificazioni o resinature;
- Rendere antiscivolo la superficie secondo i limiti di legge.

La natura tecnologica del gres porcellanato è tale per cui esistono procedimenti di finitura e trattamento che garantiscono al materiale di essere consegnato e mantenuto sicuro, durevole e bello.
La diffusione ormai raggiunta dal gres porcellanato rende urgente la condivisione della conoscenza di questi procedimenti e delle funzionalità per la conservazione facile e appropriata del gres porcellanato.
Con questo meeting, Geal intende coinvolgere gli attori del settore e offrire loro soluzioni concrete e garantite per azzerare le contestazioni, creare valore e moltiplicare le opportunità economiche.