Accedi oppure registrati

News » Aperto Bricoman di Segrate (MI)

Aperto Bricoman di Segrate (MI)

Condividi Segnala a un amico 29 October 2014

Tag:

Ha aperto il 29 ottobre il nuovo punto vendita Bricoman di Segrate, il 12° negozio dell’insegna del gruppo Adeo in Italia.
Il nuovo Bricoman è il primo in provincia di Milano dell'insegna francese, il quarto in Lombardia dopo Caronno Pertusella (VA), Carate Brianza (MB) e Rezzato (BS). Con la già prevista apertura del negozio di Dalmine (BG) saranno quindi ben 5 su 14 i negozi nella regione.

Come sempre l’inaugurazione è stata preceduta da una capillare diffusione dei cataloghi Bricoman nell’area interessata che grosso modo si può identificare nella parte est di Milano e della sua provincia. Gli abitanti di quella zona si sono visti recapitare un corposo volume di oltre 400 pagine in cui sono presentate circa 13.000 referenze delle 18.000 presenti in negozio.
Bricoman di Segrate sorge in un’area commerciale nuova destinata ad ospitare anche Mcdonald’s, Maison du Monde, Decathlon e Altasfera (cash&carry alimentare), insomma quello che si prospetta come un nuovo centro nevralgico degli acquisti di tutta l’area.
Confermato naturalmente il pay off che accompagna l’insegna francese in tutte le piazze (Più professionale e meno caro) e altrettanto ovviamente confermati tutti i servizi per i clienti, in particolare per gli artigiani, in primis l’apertura alle sette del mattino. 

Infine i primi giorni di attività sono accompagnati da una serie di offerte di grande impatto riassunte in un volantino di 8 pagine che offre a prezzi stracciati alcuni prodotti in quantità limitata.

La politica di espansione di Bricoman continua a ritmi altissimi, quello di Segrate è il quinto punto vendita in due anni, e sembra che nei prossimi anni le cose non cambieranno. Oltre alla già citata Dalmine è iniziato il reclutamento del personale anche per Genova, ma altri punti vendita sono in fase embrionale. Si parla di Selargius (CA) (sarebbe addirittura il terzo punto vendita sull'isola) e, sempre nel 2015, risulta in preparazione un negozio di 8.000 mq a Sesto Fiorentino. Ma le voci parlano di progetti che riguardano anche la zona di Perugia e il Friuli Venezia Giulia.