Accedi oppure registrati

News » AMA presente all'EIMA di Bologna con due stand

AMA presente all'EIMA di Bologna con due stand

Condividi Segnala a un amico 03 November 2014

Tag:

Dopo aver annunciato alcune importanti novità per la prossima stagione, AMA le presenterà ufficialmente all’Eima International 2014, in programma dal 12 al 16 novembre presso il Quartiere Fieristico di Bologna. All’importante manifestazione, giunta alla 41^ edizione, il gruppo partecipa con ben due stand, per un totale di oltre 800 metri quadrati allestiti.
 
Al padiglione 18 (Stand B8) un’area espositiva di 481 mq ospiterà la produzione AMA dedicata al mondo dell’agricoltura, suddivisa in quattro diverse business unit - Componenti per cabina, Componenti agri, Sedili e volanti, Oleodinamica – oltre a un bar, una confortevole zona accoglienza e comodi uffici dove poter incontrare l’azienda.
 
Al padiglione 33 (Stand B9), invece, sorgerà uno stand di 330 mq dedicato alla gamma completa di attrezzature, macchine e accessori per la cura del verde. Qui rivenditori, manutentori e hobbisti potranno vedere da vicino motoseghe, decespugliatori, motozappe, arieggiatori, ricambi e antinfortunistica AMA Garden e rilassarsi nell’area accoglienza riservata.
Al centro dello stand i nuovi rasaerba a marchio AMA: 13 macchine tutte dotate di taglio mulching e realizzate con scocca in lamiera, polipropilene o alluminio. La cilindrata compresa tra i 99 e i 200 cc e la larghezza di taglio tra i 42 e i 53 cm le rendono adatte a ogni esigenza.
 
In mostra anche i nuovi robot tagliaerba Robomow, distribuita in esclusiva per l’Italia da AMA. La gamma 2015 comprende diversi modelli, a seconda delle dimensioni del giardino. RC304, miglior rapporto qualità/prezzo per giardini piccoli (fino a 400mq); RC306, per giardini di dimensioni medie (fino a 600mq); RC312, per giardini di dimensioni medio grandi (1200mq); RS612, minimo tempo sul giardino (fino a 1200mq); RS622, per giardini molto grandi (fino a 2200mq); RS630, top di gamma (fino a 3200mq).
Product manager e personale aziendale qualificato saranno a disposizione dei visitatori per rispondere a domande, fornire informazioni sui diversi prodotti del gruppo e sugli articoli commercializzati con packaging adeguati alle diverse tipologie di richiesta.
Grande importanza assume quest’anno l’uso della tecnologia - in particolare quella mobile e ledwall – impiegata per rendere ancora più completa e personale la visita degli stand AMA.
 
Eima International, organizzata da FederUnacoma, rappresenta un appuntamento irrinunciabile per tutti gli operatori del settore agricolo. Il taglio professionale della rassegna è confermato dalla suddivisione merceologica, che prevede 14 distinti settori e quattro saloni specializzati.
“Eima si pone come crocevia degli scambi ‘globali’ – ha spiegato il presidente di FederUnacoma, Massimo Goldoni – costituendo il luogo d’incontro fra i paesi produttori di macchine e tecnologie per l’agricoltura e la cura del verde, e i paesi acquirenti, che evidenziano fabbisogni molto diversi a seconda delle rispettive condizioni climatiche, economiche e sociali, e che nei padiglioni della fiera bolognese trovano le migliori tecnologie per ogni modello di sviluppo”.