Accedi oppure registrati

News » Francesco Chinaglia nuovo AD di Fiskars

Francesco Chinaglia nuovo AD di Fiskars

Condividi Segnala a un amico 29 April 2015
Francesco Chinaglia è il nuovo Managing Director di Fiskars Italy s.r.l., società italiana del Gruppo Fiskars, multinazionale finlandese leader a livello mondiale nella fornitura di prodotti di consumo per la casa, il giardino e la vita all’aria aperta. Fiskars opera nel nostro Paese con i brand Fiskars, iittala, Kaimano e Gerber. Francesco Chinaglia, da molti anni manager a livello internazionale, consegue il diploma della scuola secondaria negli Stati Uniti, oltre al diploma di Liceo Scientifico in Italia e si laurea in Relazioni Internazionali presso l’Università di Trieste, frequenta un MBA presso l’ISG e un executive MBA presso l’INSEAD. Tali step contribuiranno sicuramente a sviluppare e formare il suo background professionale a forte matrice internazionale. Da 25 anni Francesco Chinaglia ricopre posizioni manageriali e negli ultimi 10 anni ruoli direttivi in aziende multinazionali che operano su più mercati e anche su mercati emergenti quali BRIC, EMEA, APAC, rivestendo ruoli di prestigio in settori come GDO, IC/TELCO e manifatturiero. Prima di approdare in Fiskars, Chinaglia matura importanti esperienze professionali, portando con sé un ricco bagaglio di competenze manageriali e operative acquisite principalmente nell’ambito del controlling, delle operations, del marketing, delle vendite e della direzione generale. Dopo aver partecipato al successo della start up di IKEA in Italia, parte per Parigi per frequentare un MBA.
All’inizio del proprio percorso, dal 1993 al 1997 la sua curiosità lo porta in Cina, dove riveste la carica di General Manager presso un’importante azienda italiana con sede ad Hong Kong.
Nel corso della sua carriera Chinaglia ha rivestito ruoli internazionali di prestigio come Direttore Generale e Amministratore Delegato in diversi paesi, tra cui Spagna, UK e Russia. L’ultimo nel 2012, anno in cui ricopre il ruolo di General Manager alla CNH Agricolture & Construction con base a Mosca.
Tra le aziende per cui ha lavorato figurano nomi come Fiat, Linde, Vodafone, TIM, Olivetti e Ikea.