Accedi oppure registrati

News » Il gardening italiano si è incontrato a GAME

Il gardening italiano si è incontrato a GAME

Condividi Segnala a un amico 12 November 2015

Tag:

Sono stati più di 400 i manager che lo scorso 4 novembre hanno partecipato a GAME Gardening Meeting, la giornata di analisi dedicata al mercato del giardinaggio italiano organizzata dal trade magazine Greenline e patrocinata dall'Associazione Promogiardinaggio.
Molto animato il programma della mattinata, con gli interventi di importanti gruppi distributivi, come eBay, Giardinia, Leroy Merlin, Self, Tuttogiardino e la partecipazione di Assofermet in rappresentanza dei grossisti di ferramenta.
Hanno offerto invece molti spunti di riflessione gli interventi degli esperti e degli analisi: Lorenzo Faregna, direttore di Agrofarma, ha spiegato gli effetti per la distribuzione dell'imminente nuovo decreto sull'uso degli agro-farmaci a uso non professionale, Paolo Montagnini ha soffermato l'attenzione sulle microrelazioni nel punto vendita mentre Ivano Garavaglia di Gfk ha presentato in anteprima uno studio internazionale dedicato al gardening.
Molto apprezzati i due ospiti internazionali che hanno offerto numerosi spunti di riflessione: John Stanley, il riconosciuto guru mondiale del gardening, e Sanjay Sauldie, direttore dell'European Internet Marketing Institutes e dei più importanti esperti di internet, a cui gli organizzatori hanno chiesto di analizzare l'influenza delle nuove tecnologie nel processo d'acquisto dei prodotti per il giardinaggio.

Le slide degli interventi sono disponibili gratuitamente nel sito www.gamexpo.it.
Un ampio resoconto verrà pubblicato nel numero di Dicembre di Greenline.