Accedi oppure registrati

News » Nuovo martello perforatore Bosch protagonista per la highline sul Massiccio del Monte Bianco

Nuovo martello perforatore Bosch protagonista per la highline sul Massiccio del Monte Bianco

Condividi Segnala a un amico 18 April 2017

Tag:

Nella cornice del Grand Capucin, sull’arco alpino occidentale, il recordman mondiale di highline, lo svizzero Bernhard Witz, ha realizzato il sogno di creare la highline più impegnativa mai realizzata, a 3.610 m di quota.

Assieme ad altri quattro highliner e alpinisti svizzeri, francesi e statunitensi, il team ha dovuto percorrere gli 87 m della highline, oltre a realizzarla. All’impresa ha partecipato anche il nuovo martello perforatore da 18 Volt GBH 18V-26 Professional, che in combinazione con la punta per martelli SDS plus-7X Bosch è stato impiegato per ancorare la highline nel granito delle cuspidi.

Gli highliner dovevano posare in totale 900 m di cavo sulle due cuspidi e predisporvi gli ancoraggi per la highline, per poi passare sull’altro lato delle cuspidi e calare nuovamente i cavi di fissaggio, l’uno annodato all’altro.

Con i suoi 2,6 Joule di potenza del colpo e con l’elevato rendimento del motore EC brushless, il GBH 18V-26 Professional è ben equipaggiato per affrontare condizioni di foratura estreme. Le sue caratteristiche di energia ed efficienza, insieme, offrono una potenza paragonabile a quella di un utensile a filo della categoria da 2 kg.