Accedi oppure registrati

News » spoga+gafa 2017: record di espositori

spoga+gafa 2017: record di espositori

Condividi Segnala a un amico 08 September 2017

Tag:

Il 5 settembre si è chiusa, dopo tre positive giornate di fiera, spoga+gafa, la più grande fiera del gardening al mondo che ha fatto registrare il record di espositori e di metri quadrati assegnati, ma ha anche accolto circa 39.000 operatori da 113 paesi.
La nostra redazione ha partecipato alla rassegna e ha raccolto le impressioni "a caldo" degli espositori e dei visitatori italiani presenti: un bilancio sicuramente positivo, soprattutto per la giornata di lunedì, quando un numero elevato di buyer ha visitato i corridoi della fiera.

"Sui 226.000 m² della spoga+gafa 2017 abbiamo generato impulsi nuovi e duraturi, approfondito tematiche importanti e offerto un chiaro valore aggiunto. Quest'anno la spoga+gafa si è così dimostrata più che all'altezza del suo ruolo di fiera di riferimento per il mondo del verde a livello mondiale", afferma Katharina C. Hamma, Chief Operating Officer di Koelnmesse GmbH. "Oltre a format come Outdoor Kitchen World e all'evoluzione di Smart Gardening Welt e IVG Powerplace Akku abbiamo offerto al settore importanti piattaforme di trend che sono state accolte in modo molto positivo."

La partecipazione estera sempre elevata, intorno al 60% in termini di visitatori, dimostra che in ambito internazionale la spoga+gafa è ormai diventata un appuntamento fisso. 2.131 espositori provenienti da 59 paesi (partecipazione estera dell'84%) hanno presentato le loro novità e innovazioni per il mondo del verde nei segmenti garden living, garden creation & care, garden bbq e garden unique.

La spoga+gafa ha occupato i padiglioni dall'1 al 10.Oltre a una varietà dell'offerta ancora maggiore, con Outdoor Kitchen World nel segmento garden bbq e Smart Gardening Welt insieme a IVG Power Place Akku nel segmento garden creation & care la rassegna ha offerto agli operatori maggiore profondità e valore aggiunto. Nel padiglione 8 Outdoor Kitchen World ha celebrato una prima edizione eccellente alla spoga+gafa, presentando il trend molto attuale delle cucine per esterni di lusso e alto design. Il nuovo format di Smart Gardening Welt insieme a  IVG Power Place Akku ha fatto segnare il tutto esaurito, confermandosi quindi un assoluto successo ancora prima dell'inizio della fiera.

Qualità al top anche fra i visitatori
Gli espositori hanno lodato non solo la quantità, ma in particolare la qualità degli operatori, come conferma anche John W. Herbert, European DIY-Retail Association (EDRA) / General Secretary: "Il nostro bilancio è molto positivo: l'ultima edizione della spoga+gafa è stata per noi la migliore di sempre. Nei padiglioni di Colonia abbiamo raccolto oltre 200 buyer da tutto il mondo, una cifra mai raggiunta prima. Fra i top buyer c'erano anche numerosi visitatori alla prima esperienza, fra cui una delegazione del Giappone e una rappresentanza dei più grandi gruppi mondiali per il bricolage con almeno 27 buyer, per citare solo due esempi. Il notevole consenso e il feedback positivo dei buyer di tutto il mondo è per noi un chiaro segno del fatto che la spoga+gafa sta crescendo e si è imposta come salone del gardening e piattaforma delle novità leader a livello internazionale. Quest'anno la spoga+gafa si è nuovamente distinta per le tante novità e le fantastiche presentazioni dei prodotti nei padiglioni e in tutte le altre aree. È stato uno spettacolo impressionante!"

Soddisfazione su tutta la linea
L'altissimo livello qualitativo degli operatori risalta anche dai risultati del sondaggio indipendente condotto fra i visitatori. Circa il 74% degli intervistati partecipa alle decisioni relative agli acquisti e il 39% di essi in maniera addirittura determinante. Anche gli operatori si sono detti molto soddisfatti della spoga+gafa: il 79% degli intervistati si è dichiarato soddisfatto o addirittura molto soddisfatto in riferimento al raggiungimento degli obiettivi fissati per la rassegna. Corrispondentemente alta è stata anche la quota di chi raccomanderebbe ad altri la manifestazione: circa il 90% consiglierebbe a un collega di visitare la spoga+gafa.

Il programma collaterale genera nuovi impulsi
Oltre a ottimi contatti di business la spoga+gafa ha proposto ancora una volta un ampio programma collaterale. Quest'anno i format tradizionali sono stati integrati con le cinque POS Green Solution Island dove gli organizzatori hanno presentato idee concrete per gli ambienti di vendita dei centri di giardinaggio e bricolage. Il focus era incentrato su cross selling e curated shopping mirati a creare allestimenti completi per i consumatori finali.
Nel 2017 il concorso unique youngstar ha fatto registrare una partecipazione record di 81 candidature e Jessica Bruni ha conquistato la giuria con 'Pflanzen Talje", aggiudicandosi la vittoria del contest. Rosee Magdassim ha dimostrato come questo concorso sia importante ai fini di un ingresso sulla scena internazionale: nel 2016 il suo tavolo 'Edge' ha ottenuto una nomination e ora è stato presentato fra le novità di Houe.

spoga+gafa 2017 in cifre
Alla spoga+gafa 2017 hanno partecipato 2.131 aziende da 59 paesi, di cui l’84% dall’estero; 342 espositori provenivano dalla Germania, mentre 1.789 sono giunti dall'estero. Includendo le valutazioni per l'ultima giornata di fiera, alla spoga+gafa 2017 sono stati registrati 39.000 visitatori provenienti da 113 paesi. La percentuale di operatori stranieri è stata del 60%.

spoga+gafa 2018 si svolgerà dal 2 al 4 settembre.