Accedi oppure registrati

News » Accordo Terna-Assa Abloy

Accordo Terna-Assa Abloy

Condividi Segnala a un amico 12 September 2017
Il Consorzio Terna (attraverso i suoi soci grossisti Capaldo, Fraschetti e Viglietta) e ASSA ABLOY, azienda protagonista nei sistemi di apertura porte e nel controllo degli accessi, hanno siglato un importante accordo commerciale pluriennale che pone le basi per uno sviluppo non solo commerciale ma di crescita e di nuovo approccio moderno al mondo che entrambi rappresentano.
Aziende leader che credono nella collaborazione per portare al consumatore finale, attraverso la filiera lunga, sempre più informazioni ma soprattutto nuove tecnologie che attraverso la formazione aiuteranno lo sviluppo di un settore fondamentale come quello della sicurezza.
Queste le prime dichiarazioni di Franco Fraschetti, Presidente di Terna, “per noi questo accordo rappresenta una pietra miliare in questo specifico mondo, un punto di partenza per poter sempre di più fortificare non solo la relazione con un importante fornitore come ASSA ABLOY, ma portare ed apportare supporto alla crescita di un importante segmento nell'ambito della nostra proposta merceologica”.
Per ASSA ABLOY, l’accordo appena sottoscritto con il gruppo Terna, non è un punto di arrivo ma è un punto di partenza” dichiara Francesco Villani, Managing Director di ASSA ABLOY Italia. “Il dialogo con la Distribuzione moderna, che il gruppo Terna rappresenta, deve guardare avanti con l’unico obbiettivo di creare valore, soprattutto per i clienti lungo tutta la filiera, fino all’utilizzatore finale. Co-Marketing & Formazione, Sistemi informatici integrati, maggiore pianificazione e scambio di informazioni strutturate ci permetteranno di crescere ed al contempo eliminare inefficienze, ottimizzando i costi e gli sforzi”.