Accedi oppure registrati

News » Corona: utensili o strumenti musicali?

Corona: utensili o strumenti musicali?

Condividi Segnala a un amico 19 June 2018
Lavorare a tempo di musica? Con gli strumenti CORONA adesso si può. Per scoprire come basta guardare il nuovo video realizzato da Ullmann, visibile sul canale YouTube dell’azienda.
Spatole dure, flessibili, in acciaio e sintetiche, raschiatori di diverse forme e misure, frattoni, seghe, metri pieghevoli in legno e salviette pulenti sono tra i protagonisti del video: veri e propri strumenti “musicali” che, grazie alla creatività di un percussionista, hanno dato vita al ritmo CORONA. Un modo inusuale per mostrare la gamma dei prodotti del marchio Ullmann dedicato ai professionisti.
 
Come spiega il Direttore vendite Enrico Ullmann “CORONA è un marchio in crescita su cui abbiamo investito in modo specifico negli ultimi anni introducendo con regolarità nuovi articoli che si distinguono per l’ottima qualità dei materiali. Alcuni, penso alle Spatole Flex extraflessibili, sono già molto apprezzati sul mercato, altri, come le salviette Master Wipes, introdotte nel corso del 2017, ci stanno dando grande soddisfazione”.
Tra gli articoli presenti nel video anche il seghetto professionale per cartongesso Styletto Saw, appena inserito a catalogo: perfetto per bucare e tagliare pannelli di cartongesso, creare fori
per prese elettriche o forme su misura. Styletto Saw si caratterizza per il processo di cromatura a spessore che conferisce alla lama un’elevata durezza e un’ottima resistenza all’usura e alla corrosione.
Efficace anche su legno, pvc, compensato e materiali simili è
pratico e maneggevole grazie all’impugnatura ergonomica con softgrip.
“Con questo prodotto – racconta Ullmann - abbiamo inaugurato la nuova linea grafica del packaging del marchio CORONA che sarà replicata su tutti i nuovi articoli con l’obiettivo di distinguerli dalla concorrenza.
Il prodotto rispetta, come sempre, le disposizioni della normativa sulla sicurezza (Direttiva 2001/95/CE sulla Sicurezza Generale dei Prodotti) e il packaging risponde puntualmente alle richieste del Regolamento CLP (Classification, Labelling and Packaging) comprendendo i pittogrammi e le indicazioni di pericolo, le avvertenze e i consigli di prudenza nell’uso. Una garanzia di legalità e trasparenza a tutela del consumatore”.