Accedi oppure registrati

News » Nuova partnership tra Kapriol e Michelin

Nuova partnership tra Kapriol e Michelin

Condividi Segnala a un amico 24 October 2018
Kapriol e Michelin hanno presentato in anteprima martedì scorso, a Milano, la nuova era della scarpa safety, interpretata nei modelli K-LE MANS, K-SILVERSTON e K-ESTORIL. I lavoratori si devono spesso confrontare con terreni irregolari e superfici scivolose. E proprio alla ricerca di soluzioni innovative per garantire la massima sicurezza sul lavoro, il team di esperti KAPRIOL-LAB ha scelto Michelin come partner per creare una suola dedicata al work&safety ancora più performante. Kapriol ha equipaggiato tre collezioni di calzature con suola Michelin: K-SILVERSTONE, K-LE MANS e K-ESTORIL. La suola trae ispirazione dai rinomati pneumatici invernali MICHELIN Alpin 5, particolarmente apprezzati per le loro prestazioni e sicurezza, anche in caso di frenata sul bagnato. Uno speciale disegno antiscivolo del battistrada consente una più facile evacuazione dell'acqua e offre una maggiore flessibilità. Un must have per i lavoratori edili e professionisti del settore, grazie alla sua eccezionale aderenza, durata e adattabilità a tutti i tipi di terreno. L'intersuola in EVA completa le caratteristiche di queste "sneakers da lavoro" che, pur ispirandosi al mondo della corsa e dell'allenamento, mantengono le prestazioni richieste a una scarpa tecnica di sicurezza.
«La collaborazione con Michelin Soles è nata in risposta agli stimoli del mercato attuale e soprattutto dal desiderio di continuare a sviluppare concept e prodotti innovativi – racconta Alessandro Morganti, Kapriol Product Development - e in questo caso, l’obiettivo era riuscire a sviluppare e realizzare una scarpa da lavoro di qualità, con un design attrattivo e capace di prestazioni elevate. Partendo da questi presupposti, Michelin è stata la scelta più ovvia».
Un impegno importante anche sul fronte dello sviluppo della suola, uno dei componenti chiave nella collezione delle nuove calzature di Kapriol.
«Insieme siamo riusciti a trasformare quelli che inizialmente potevano sembrare dei problemi in nuove opportunità – commenta Filippo Sartor, Partnership Development Manager in JVI per MICHELIN Technical Soles - dando vita a una calzatura dal design innovativo e accattivante, con caratteristiche prestazionali di alta gamma, in grado di portare vantaggi tangibili al lavoratore».