Accedi oppure registrati

News » BricoBravo lancia i Bravissimi

BricoBravo lancia i Bravissimi

Condividi Segnala a un amico 05 November 2018

Tag:

Ancora più vicino ai progetti del cliente, BricoBravo, leader italiano nella vendita online del settore Bricolage e Fai da te, Home&Garden, rinnova il piano offerte dedicate ai suoi utenti e lancia i Bravissimi, una selezione di prodotti che segue le esigenze d’acquisto.
Da novembre sul sito e-commerce bricobravo.com tutti i lunedì saranno pubblicate le migliori proposte con un tema settimanale che fino a domenica consentirà di acquistare prodotti selezionati a prezzi vantaggiosi.
I temi dei Bravissimi rispecchiano le esigenze degli utenti che in particolari periodi dell’anno, per stagionalità, festività o attualità, si trovano ad aver bisogno di determinate categorie di prodotto.
Ad aprire questo nuovo filone sono i “Bravissimi al caldo” con più di 100 prodotti legati al riscaldamento della casa tra stufe a legna, pellet, biocamini e molto altro. Nelle prossime settimane non mancheranno speciali per il Natale, idee per arredare la casa e per vivere gli spazi in compagnia.
Con l’arrivo dei Bravissimi scompaiono i Fantastici 4 (i quattro prodotti scelti settimanalmente) e gli Imperdibili (la Top30 dei prodotti del mese) per lasciare spazio ad un messaggio ancora più chiaro e diretto.
Questo passaggio fa parte di un cambiamento più ampio che ha visto il recente restyling dell’e-commerce, sempre più intuitivo e giocoso, per ottimizzare l’esperienza di acquisto dell’utente con messaggi trasparenti, schede prodotto esaustive e percorsi semplici.
Nell’ultima release del sito, si trovano infatti in primo piano i servizi per gli utenti a partire dal pagamento rateale, il nuovo metodo di pagamento introdotto per agevolare i clienti che effettuano ordini di importi superiori a 100 euro. Da sempre BricoBravo punta su prezzi convenienti accessibili al pubblico e con i Bravissimi agevola ulteriormente le scelte dell’utente promuovendo i prodotti nel momento in cui ne hanno più necessità.