Accedi oppure registrati

News » Matteo Sbarufatti esce da Fratelli Vitale e si propone al mercato

Matteo Sbarufatti esce da Fratelli Vitale e si propone al mercato

Condividi Segnala a un amico 29 November 2018
Matteo Sbarufatti, Direttore Commerciale & Marketing presso il grossista campano Fratelli Vitale, lascia l’azienda dopo 12 anni per motivi personali, e si propone al mercato sulla base della sua ampia conoscenza del settore ferramenta.
Quarantadue anni, laureato nel 2001 allo IULM di Milano, Sbarufatti, in qualità di Direttore Commerciale & Marketing ha raggiunto obiettivi importanti, sia in termini quantitativi, che qualitativi.
“Dal 2006, anno del mio ingresso, l’azienda ha registrato una crescita di fatturato di oltre il 60% raggiungendo tutti i KPI concordati annualmente, ha acquisito nuovi importanti clienti strategici e sviluppato il proprio business con progetti strategici e di marketing” dichiara Sbarufatti, “Nel 2016, inoltre, ho coordinato e realizzato in staff con altri dipartimenti un importante e innovativo progetto di “Dropshipping”, considerato come primo progetto pilota italiano nel mondo della distribuzione all’ingrosso. Sin dall’inizio della mia carriera, ho capito la mia passione per la strategia aziendale, per le trattative negoziali, per il rapporto diretto con le persone e l’importanza del “saper vendere”. Credo che le mie capacità, l’esperienza maturata e la mia passione, mi rendano un’ottima risorsa e un candidato ideale per entrare a far parte di un’importante realtà italiana o internazionale. Spero di avere l’occasione di dimostrare il mio valore, in quanto in un mercato stagnante come quello degli ultimi anni, dove gli utili rimangono il focus principale, il rischio per un’azienda è di utilizzare schemi vecchi e purtroppo non più attuali. Oggi il problema principale in questo settore, ma anche la grande opportunità da cogliere, è la mentalità. Bisogna saper creare un valore aggiunto reale per l’azienda e una nuova connessione vincente con il proprio mercato”.
E-mail: matteo_sbarufatti@libero.it