Accedi oppure registrati

Nuove aperture » Obi riapre a Piacenza: ecco le prime immagini

Obi riapre a Piacenza: ecco le prime immagini

Condividi Segnala a un amico 02 July 2009
Il 25 settembre del 2008 un grave incendio aveva distrutto il punto vendita di Piacenza della catena Obi; oggi lo stesso punto vendita riapre al pubblico completamente ristrutturato e rimodernato.
Alla presentazione per gli addetti ai lavori era presente Antonio Magnaghi, amministratore delegato della catena di centri bricolage (nella foto), che ha ricordato lo sconforto della notte dell’incendio, ma ha anche sottolineato come fin dal giorno successivo tutti hanno cominciato a lavorare con l’unico obiettivo di riaprire il negozio non solo il più in fretta possibile, ma anche facendone uno dei centri di eccellenza del bricolage italiano.
E in effetti l’impatto è ottimo.
Disposto su 6.340 mq, Obi di Piacenza ha un’area esterna di oltre 1.000 metri che ospita un reparto garden che ha pochi confronti nei centri brico italiani. L’offerta è varia, proposta in maniera accattivante e con accorgimenti votati a guidare il cliente verso un acquisto consapevole (già dall’etichetta le piante riportano i consigli basilari per la coltivazione). Rispetto al passato sono stati implementati i reparti cucine, arredo bagno e tutto ciò che concerne la pavimentazione: a questo proposito Magnaghi ha spiegato che questa scelta è stata orientata dai risultati di operazioni analoghe portate avanti in altre sedi. Un’attenzione particolare è stata riservata anche alle canne fumarie e alla sicurezza anti incendio, memori di ciò che è successo un anno fa, mentre le 9 casse sono affiancate da espositori con merceologie tipiche dell’acquisto d’impulso (prodotti di pulizia, insetticidi…).
L’impostazione di fondo rimane comunque quella di un centro bricolage classico, coerentemente con la filosofia Obi, che è quella di offrire un porto sicuro agli amanti del bricolage.