Accedi oppure registrati

Nuove aperture » Le prime foto in esclusiva del nuovo magazzino "Take&Carry" di Machieraldo a Genova!

Le prime foto in esclusiva del nuovo magazzino "Take&Carry" di Machieraldo a Genova!

Condividi Segnala a un amico 10 April 2015
Sarà ufficialmente aperto nei prossimi giorni a Genova il nuovo magazzino "Take&Carry" del grossista piemontese Machieraldo: si tratta di un nuovo punto di riferimento per le rivendite di ferramenta e casalinghi della Liguria, area decisamente "difficile" dal punto di vista logistico, che potranno approvvigionarsi quotidianamente, toccare con mano il prodotto, come si faceva un tempo. 
Siamo stati ospiti di Michele Raselli, amministratore di Machieraldo, che ci ha accompagnato nella visita del nuovo magazzino, di cui potete vedere le prime immagini in anteprima in questo articolo. "L'ingresso al nostro nuovo magazzino è riservato alle nostre rivendite codificate, che saranno in possesso di una tessera personale con la quale avranno accesso alle corsie" dichiara Michele Raselli,  "Dopo aver riempito il carrello, a seconda delle singole esigenze, passeranno in cassa ed avranno diritto alle stesse condizioni commerciali come se fossero seguiti da un agente: ecco perchè Parliamo di Take&Carry e non di Cash&Carry. Si tratta di un'importante novità nel nostro settore, che si arricchisce di un format  già  collaudato in altre realtà internazionali".

Ovviamente anche chi non è cliente di Machieraldo potrà accedere al magazzino, dopo aver effettuato la registrazione ed essere stato codificato; chiaramente l’accesso sarà esclusivamente riservato ai rivenditori e per nessun motivo verranno effettuate vendite ad utilizzatori finali siano essi privati o partite IVA. Questa scelta nasce dalla forte volontà della Machieraldo nel voler salvaguardare e far crescere il canale tradizionale. Questa iniziativa è rivolta a tutti i rivenditori che non intendono aspettare "passivamente" la consegna presso il proprio punto vendita, ma  vogliono  approvvigionarsi direttamente e toccare con mano il prodotto. Ciò porterà evidenti vantaggi al negoziante, che potrà avere la merce subito, soddisfare il suo cliente aumentando così il proprio servizio e la propria efficienza.

In questo magazzino saranno disponibili all'inizio circa 20.000 referenze, le più altorotanti, sulle 30.000 totali trattate dall’azienda, con una suddivisione in termini percentuali di circa il 65% di articoli di ferramenta  e il  35% di casalingo.
"È un ritorno ai vecchi tempi, al vecchio ruolo del grossista" aggiunge Raselli. "in Liguria ci sono tante rivendite, ma con poco magazzino. E’ un polmone di sfogo per il negoziante, gli forniamo un magazzino in cui, grazie al libero servizio, ha anche la possibilità di testare nuovi prodotti".
Pubblicheremo un articolo completo relativo al magazzino (3.000mq interni + 3.000mq esterni, posizionato nei pressi dell'uscita dell'autostrada di Genova Bolzaneto) sul prossimo numero di maggio di Ferramenta&Casalinghi.