Accedi oppure registrati

Nuove aperture » Defi Bricò inaugura altri due punti vendita Brico io

Defi Bricò inaugura altri due punti vendita Brico io

Condividi Segnala a un amico 06 December 2016
A dicembre, con le aperture a Pieve di Cadore (Belluno) e Fossombrone (Pesaro-Urbino), i punti vendita dell’affiliato Defi Bricò all’interno della rete dei negozi Brico io diventano ufficialmente 11.
Era poco più di un anno fa che Fraschetti Spa, socia maggioritaria di Defi Bricò, annunciava l’operazione di affiliazione all’insegna di Marketing Trend dei suoi 9 punti vendita (sotto l’insegna Bricopoint e ABC), concentrati sulla dorsale adriatica e nel Nord-Est italiano. Iniziato così a dicembre 2015 con il negozio di Sulmona, il processo di cambio d’insegna è avanzato speditamente, tanto più se si considera che è stato in molti casi accompagnato anche da un deciso cambio di layout. Oltre ai 9 punti vendita investiti dal cambio insegna, alla rete Defi Bricò si aggiungono ora due nuove aperture.
Il 1° dicembre scorso è stato inaugurato il punto vendita di Pieve di Cadore. A distanza di pochi giorni, il 5 dicembre, è il Brico io di Fossombrone a tagliare il suo nastro. Entrambi i negozi hanno una superficie di 1.100mq.
Nel Brico io di Pieve di Cadore, che intende diventare il punto di riferimento della zona (Cortina e Auronzo), è presente anche il corner dell’Outlet del Kasalingo, formula di shop-in-shop di successo che offre un’ampia gamma di articoli per la casa pensati per soddisfare le esigenze anche di una clientela femminile.
Il Brico io di Fossombrone, che lavorerà su un bacino commercialmente frizzante, si spera possa divenire il punto di riferimento per la provincia di Urbino, dove fino ad oggi è mancato un centro specializzato di bricolage con un’offerta così ampia e un forte orientamento al servizio.
“Defi Bricò già si avviava a chiudere l’anno con un fatturato in crescita rispetto allo scorso anno a parità di rete, le due nuove aperture certamente genereranno nuova linfa rilanciando ulteriormente la società e le prospettive per il prossimo futuro”, dichiara Giorgio Fraschetti, amministratore delegato Defi Bricò.
Se Defi Bricò chiude quindi quest’anno con rinnovata vitalità commerciale, il mercato può certamente aspettarsi che il 2017 dell’affiliato Brico io sarà altrettanto proficuo e ricco di novità.