Accedi oppure registrati

Prodotti » Nuova formula per l’ancorante chimico di Giussani Rapid

Nuova formula per l’ancorante chimico di Giussani Rapid

Condividi Segnala a un amico 15 November 2007

Tag:

Categorie:

Un ancorante deve essere forte ma può anche avere il “cuore morbido” se la ricerca dell’azienda porta a soluzioni che soddisfino veramente le esigenze del cliente. È il caso dell’ancorante Rapid di Giussani, in cui l’estrema morbidezza del composto garantisce un’estrusione semplice e per niente forzata. Tra i pregi ricordiamo i tempi rapidi di indurimento, l’elevata capacità di carico dell’ancoraggio e l’ottimo indice di tixotropia per il fissaggio su pareti verticali.
Come ancorante chimico, Giussani propone CHR-P a base di resina poliestere senza stirene e CHR-E a base di resina vinilestere sempre senza stirene, ideale per applicazioni a contatto con umidità e per fissaggi su legno.
La gamma comprende cartucce da 150, 280 e 400ml, le prime due utilizzabili anche con la normale pistola per silicone.