Accedi oppure registrati

Prodotti » Il trattore che va ovunque

Il trattore che va ovunque

Condividi Segnala a un amico 06 May 2009

Tag:

Categorie:

Emak amplia la sua offerta di trattorini a marchio Efco lanciando la serie Storm. Tre sono i modelli disponibili per il mercato italiano: Efco Storm 95/11,5 T, Efco Storm 97/13,5 T e Efco Storm 108/17,5 H.
Si tratta di macchine a scarico laterale, pensate per giardini di medio/grandi dimensioni e parchi: il trattorino Storm 108/17,5 H è ideale per superfici superiori ai 6.000 m2, mentre gli altri due modelli sono un alleato prezioso degli operatori su aree verdi con un’estensione maggiore di 3.000 m2.
Robustezza a parte (il cofano è in lamiera mentre i cuscinetti e i supporti lama sono rinforzati e schermati), una delle caratteristiche distintive di questi trattorini è rappresentata dalle dimensioni compatte: ciò, unitamente al raggio di sterzata ridotto (soltanto 46 cm), ne rende possibile l’utilizzo anche in piccoli spazi e facilita le manovre in prossimità di piante e arbusti.
Altri due importanti plus dei trattorini Efco serie Storm sono la semplicità di utilizzo e il comfort. Innanzitutto queste macchine montano ruote di ampie dimensioni (15” x 6.00 quelle frontali, 20” x 8.00 le posteriori): un accorgimento, questo, che assicura una migliore scorrevolezza su ogni tipo di terreno.
I modelli da 96 cm di taglio (Storm 95/11,5 T e 97/13,5 T) sono equipaggiati con una trasmissione Transmatic con sette marce avanti e sette retromarce: l’avanzamento viene comandato grazie a una comoda leva posizionata sul cruscotto. Il trattorino Efco Storm 108/17,5 H (larghezza di taglio: 107 cm), invece, dispone di una trasmissione idrostatica: questo significa che l’avanzamento è omogeneo, lineare e costante. La velocità può essere variata agendo su un comodo pedale.
Comuni a tutti i modelli sono il gancio per il traino e il sistema Fast Attach, che consente il montaggio e lo smontaggio manuale del piatto in pochi minuti, senza bisogno di ricorrere ad attrezzi. Affinché il taglio sia uniforme anche su terreni sconnessi, il ponte anteriore è oscillante.
L’altezza di taglio può essere regolata grazie a una leva ergonomica con innesto morbido.
Cosa importante, grazie ad un kit optional, i nuovi trattorini Efco con scarico laterale possono essere convertiti in funzione mulching: in questo modo, l’erba resta a lungo in circolo sotto la scocca e viene sminuzzata ripetutamente, depositandosi sul suolo in piccole particelle, così da apportare preziose sostanze nutritive al prato.