Accedi oppure registrati

Prodotti » Trioplast stringe la mano al brico

Trioplast stringe la mano al brico

Condividi Segnala a un amico 01 September 2010

Categorie:

Da un paio d’anni il mercato del fai da te e del kit in particolare ha un nuovo attore, che vanta una lunga esperienza nello stampaggio di materie plastiche. Ecco chi è Trioplast.

Dall’arredo giardino al mobile in kit. È il percorso di una storica azienda che ha la sua sede nelle splendide colline senesi, Trioplast. Grazie alla quarantennale esperienza maturata nel campo dello stampaggio termoplastico, ceduti gli stampi “giardino” l’azienda senza difficoltà ha cambiato core business, passando dalla produzione di articoli legati al settore garden ad articoli per la sistemazione della casa, pur continuando il lavoro conto terzi. L’offerta si è così allargata in termini di prodotto finito, proponendo una gamma di articoli per la casa vasta e innovativa: mobili multiuso, mobili lavatoi, scarpiere, bauli per il giardino, mobili per la raccolta differenziata, e molto altro ancora.
Prevalentemente orientata alla GD food, oggi Trioplast si pone l’obiettivo di entrare in maniera incisiva nel canale fai da te, nel quale al momento opera tramite brico indipendenti, mercatoni e tramite i punti vendita del gruppo Bricofer.
Fin da subito l'azienda ha scelto di diversificare le linee di prodotto destinate ai due canali GDS e GDA. Se inizialmente la differenziazione era affidata a una pura scelta cromatica, successivamente - grazie a cospicui investimenti - è stata data al prodotto una connotazione diversa, rappresentata dal design.

Il prodotto: caratteristiche


Oggi il core business dell’azienda è rappresentato da mobiletti, bauli e lavatoi di qualità. Un criterio produttivo che si concretizza con la stabilità del prodotto: per essere ben saldo e appoggiato per terra, un mobile deve avere consistenza negli spessori e nei pesi (in genere un mobile Trioplast pesa circa 18 kg).
I mobili in resina Trioplast sono confezionati in kit, robusti, di facile montaggio senza l’ausilio di nessun utensile, resistenti all’attacco degli agenti atmosferici, progettati e realizzati per molteplici esigenze, disponibili in una vasta gamma di misure, allestimenti interni e colori.

Materiali utilizzati


Da sempre Trioplast è attenta alle necessità del mercato, che oggi richiede prodotti di qualità ma che siano ecocompatibili. La salvaguardia dell’ambiente è quindi un obbligo morale per l’azienda, che si manifesta in ogni fase della produzione. Tutti gli articoli, infatti, sono realizzati nel rispetto della natura; sono riciclabili e non tossici (la resina utilizzata permette l’appoggio degli alimenti); alcuni di questi sono costruiti con materiali riciclati derivati dalla raccolta differenziata.

Packaging e presentazione del prodotto


Oltre ad attività promo su volantini, per incentivare le vendite Trioplast ha investito molto sul packaging: la confezione esterna infatti illustra la realtà del prodotto e ne indica l’impiego; in questo modo si agevola il sell-out senza dover destinare ampi spazi al prodotto montato. L’esposizione del campione è invece preferibile nel caso di promozioni. “L’esposizione del prodotto è fondamentale, così come la sua presentazione - affermano in Trioplast. Se viene percepito solo il prezzo significa che i primi 20 secondi dell’appeal del consumatore non sono stati ben impiegati. Il fattore prezzo per noi viene dopo la qualità: solo a parità di qualità di prodotto si parla anche di prezzo”.