Accedi oppure registrati

Prodotti » Il piede, la BASE del benessere

Il piede, la BASE del benessere

Condividi Segnala a un amico 26 November 2010

Categorie:

Base Protection opera nel campo delle calzature da lavoro dal 2003, con il chiaro intento di rendere meno faticosa la vita di chi lavora.
Guidata dall’Ing. Antonio Diterlizzi, che vanta una lunga esperienza di gestione internazionale nel settore, l’azienda ha saputo conquistare il consumatore italiano ed europeo, rispondendo in maniera precisa alle sue esigenze di comfort tradotte da Base Protection essenzialmente in leggerezza e traspirabilità.
In particolare, l’area Ricerca e Sviluppo ha prodotto soluzioni ad alta tecnologia, che hanno reso possibile un obiettivo ambizioso: la produzione di suole defaticanti.

La funzione del piede
Le ricerche condotte nascono da alcune considerazioni scientifiche: il piede, sostegno di tutto il corpo, è una struttura importantissima del nostro organismo. La sua funzione è quella di mediare tra il movimento dello scheletro e il terreno, ma non solo: è altresì un organo recettoriale e vascolare. A dispetto della tendenza più comune a sottovalutarne l’importanza, un piede ben curato garantisce benessere a tutto il corpo. Per Base Protection è diventato dunque fondamentale migliorare l’appoggio plantare in modo da assicurare, ai lavoratori che ne indossano le calzature, un contributo fondamentale nella corretta ed omogenea organizzazione posturale.
Infatti, le tensioni e i carichi sbagliati dei piedi provocano disturbi e sovraccarichi che, con gli anni, danneggiano in particolare le ginocchia, oltre a provocare tensioni croniche dei muscoli della schiena fino alla cervicale.

La suola defaticante
Le scarpe devono quindi poter essere per il lavoratore un elemento di sicurezza e di benessere. L’introduzione della tecnologia Air Tech (brevetto esclusivo Base Protection) ha permesso la realizzazione di una suola realmente defaticante. Il battistrada, la parte più pesante della suola, è stato ridotto ad uno strato pari a pochi decimi di millimetri, mentre l’intersuola, lo strato più soffice e leggero, è stato aumentato fino a 12 mm. La combinazione di queste soluzioni permette di aumentare l’effetto cuscinetto e, dunque, di ammortizzare il peso. La scarpa così si adegua meglio alla morfologia del piede e conferisce una sensazione di morbidezza, che rende piacevole sia la postura eretta che la deambulazione.
Alto effetto ammortizzante, maggiore flessibilità, ampia zona d’appoggio, in grado di assecondare la naturale rotazione del piede durante la camminata e di incrementare la stabilità dell’intero corpo in movimento. Perché il benessere parte dai piedi.