Accedi oppure registrati

Prodotti » iPulse: la nuova tecnologia per l’aspirapolvere

iPulse: la nuova tecnologia per l’aspirapolvere

Condividi Segnala a un amico 30 June 2014

Categorie:

L’estate si apre con l’ultima novità di R.E.I.T.SpA, distributore in esclusiva per l’Italia del programma di aspirapolvere Starmix: il nuovo Starmix iPulse. Gli aspirapolvere Starmix iPulse si distinguono per l’avanzato sistema di pulizia automatica dei filtri. Un sistema elettronico molto intelligente utilizza sensori per misurare costantemente lo stato di intasamento dei filtri. Nel caso in cui venga superato il valore di soglia, l’aspirapolvere pulisce i filtri uno dopo l’altro tramite vibrazione, senza interrompere il lavoro di aspirazione. È grazie all’utilizzo di elettromagneti ad alte prestazioni che le forze che si generano raggiungono 300 volte la forza gravitazionale terrestre (300 g) ed è possibile raggiungere l’obiettivo: anche le polveri più insidiose e compatte, problema particolarmente riscontrato con la polvere di gesso, possono facilmente essere rimosse dai filtri. Il risultato è immediatamente evidente. Questo tipo di pulizia alternata dei filtri garantisce all’aspirapolvere un flusso d’aria costante ed elevato fino al riempimento del contenitore.

La novità: tecnologia iPulse
La nuova tecnologia di pulizia automatica dei filtri con impulsi elettromagnetici esegue la pulizia dei filtri durante il lavoro, quando il volume d’aria richiesto in entrata e in uscita dai filtri non è più raggiungibile. Vediamo nel dettaglio quale sia il funzionamento. Il nuovo sistema di monitoraggio misura costantemente la pressione del flusso d’aria a monte e a valle del filtro e attiva la pulizia di quest’ultimo appena questo flusso diminuisce sotto il valore minimo consentito. Quando il flusso d’aria scende al di sotto del valore minimo previsto, il sistema scollega uno dei due filtri a cartuccia dall’aspirazione. Nel momento in cui il primo filtro viene ripulito, il flusso d’aspirazione è ridirezionato, viene scollegato il secondo filtro e inizia la pulizia.

I vantaggi
Subito evidenti i vantaggi del nuovo aspirapolvere Starmix ISP iPulse ARDL-1435 EWS, di seguito descritti. Innanzitutto la pulizia viene effettuata a seconda delle esigenze e il flusso d’aria rimane elevato e costante. È garantita una riduzione dei tempi di pulitura dei filtri da 8 a 3,5 secondi, cui si aggiunge un’applicazione della forza ottimale di vibrazione sul filtro. Di sicura importanza per l’operatore è la riduzione dei costi di sistema, grazie a una maggiore durata del filtro. Infine, è altrettanto vantaggioso che non sia necessaria alcuna interruzione dell’attività lavorativa per la pulizia dei filtri. Per ogni ulteriore approfondimento e visionare i video, è possibile consultare il sito www.reit.it e la pagina Facebook www.facebook.com/Reitspa.