Accedi oppure registrati

Prodotti » Scarpe leggere e durevoli grazie a DuPont Hytrel e Zytel

Scarpe leggere e durevoli grazie a DuPont Hytrel e Zytel

Condividi Segnala a un amico 08 April 2008

Categorie:

Nella divisione calzature di Yakupoğlu A.S. di Ankara (Turchia) si utilizza il tecnoelastomero termoplastico DuPont Hytrel e la poliammide DuPont Zytel in sostituzione del metallo per gli occhielli e per il supporto interno della suola nelle nuove scarpe antinfortunistiche prive di parti in metallo, leggere e di lunga durata. La scelta di Hytrel per gli occhielli delle calzature è data dalle sue proprietà flessibili anche a basse temperature, e per la possibilità di essere cucito alla tomaia. Zytel è stato scelto per il supporto interno della suola per l'elevato modulo flessionale che contribuisce a irrobustire la suola in poliuretano e per fornire maggiore protezione e comfort a chi utilizza le calzature. Il passaggio ai componenti polimerici consente a Yakupoğlu di ridurre il peso e risparmiare sui costi di produzione, allungando al contempo la durata delle calzature.
Ma non solo, infatti, l'adozione di Hytrel per gli occhielli e di Zytel per il supporto all'interno della suola rappresenta lo stadio finale per Yakupoğlu per la sostituzione del metallo nelle scarpe antinfortunistiche di loro produzione. “La disponibilità di scarpe antinfortunistiche interamente a base di polimeri potrebbe avere un significato cruciale per coloro che lavorano in settori dove è necessario passare attraverso i metal detector, ad esempio gli addetti ai bagagli negli aeroporti” spiega Ismail Harmandar, Production Manager presso Yakupoğlu. Una riduzione del peso totale delle scarpe, mantenendo inalterate le prestazioni di sicurezza, e l'eliminazione di potenziali fonti di corrosione rappresentano ulteriori vantaggi per gli utilizzatori. Secondo l’azienda turca, tra i benefici produttivi di una scarpa realizzata interamente a base di polimeri vi sono un minore inventario di materiali e l'introduzione di processi produttivi economicamente vantaggiosi.
Un tipo di poliammide Zytel rinforzata con fibra di vetro al 30% viene usato per produrre la soletta interna di supporto, questa viene posizionata sotto l'arcata del piede e sopra la suola in poliuretano, offrendo maggiore protezione e comfort. Il materiale è stato selezionato per l'elevata rigidità dimostrata durante intensi cicli di flessione e per la facilità di lavorazione.
Il tecnoelastomero termoplastico di DuPont è oggi presente nelle scarpe antinfortunistiche leggere UL 100 e negli stivali antinfortunistici leggeri UL 110. Entrambe le calzature sono prive di metallo, le suole sono prodotte in una combinazione di poliuretano (PU) per la soletta di supporto e termopoliuretano (TPU) per la parte esterna della suola. Le protezioni non metalliche del puntale sono in materiale termoplastico e resistenti fino a 200 joules. Entrambi i modelli sono conformi alle norme di sicurezza S1 secondo lo standard europeo EN345, possiedono proprietà antistatiche, sono antiscivolo e resistenti agli olii. In Turchia sono commercializzate sotto il marchio ‘YDS’ di Yakupoğlu, o sotto marchi nazionali in tutta Europa e nel Medio Oriente.