Accedi oppure registrati

Trade news » Maurer, un partner da Nazionale!

Maurer, un partner da Nazionale!

Condividi Segnala a un amico 10 March 2015

Tag:

Il 7 febbraio scorso abbiamo assistito al match del Sei Nazioni tra l’Italrugby e l’Irlanda: il risultato ha premiato i nostri avversari, ma a fine gara, come sempre accade nel rugby, hanno vinto tutti, a partire da Maurer, sponsor della Nazionale italiana.
Il risultato finale (3-26 a favore dell’Irlanda) è stata l’unica nota stonata di una giornata perfetta, in cui sport e agonismo, correttezza e passione si sono unite sotto una sola parola: rugby. Lo sport sano per eccellenza, capace di attirare il 7 febbraio scorso oltre 60mila persone allo Stadio Olimpico di Roma, per l’incontro del Sei Nazioni tra Italia e Irlanda, campione uscente e superfavorita dai pronostici.
E infatti la partita è stata a senso unico, ma le emozioni, l’atmosfera e i sorrisi sugli spalti hanno addolcito la sconfitta. Noi eravamo presenti in tribuna stampa ospiti di Ferritalia che, con il proprio marchio Maurer, è da due anni sponsor della Nazionale Italiana.
Il gruppo veneto ci ha regalato la possibilità di assistere al match e di vivere in prima persona il famoso “terzo tempo”, momento speciale che caratterizza gli incontri di rugby, quando, a fine gara, i tifosi delle due squadre festeggiano insieme a prescindere dal risultato finale.
Anche alcune rivendite tradizionali hanno avuto la possibilità di assistere all’incontro: abbiamo raccolto le dichiarazioni dei titolari di due negozianti, Adriano Trovò di EURO TRE di Rovigo ed Emanuele Luconi di FERRAMENTA 2L di Porto Recanati, entrambi presenti il 7 febbraio allo stadio Olimpico.
 
Adriano Trovò - EURO TRE Rovigo
“Si è trattato di una giornata molto piacevole: sono un appassionato e tifoso di vecchia data di questo splendido sport, e a maggior ragione l’invito di Ferritalia, attraverso il mio grossista di riferimento Andrighetti, è stato davvero molto gradito.
Purtroppo la partita non è andata come tutti avremmo sperato alla vigilia, ma ci siamo divertiti lo stesso in quella che è stata una giornata di sano sport e di leale battaglia in campo.
Questa è stata solo l’ultima dimostrazione di stima e di vicinanza da parte del nostro partner Ferritalia, da cui ci sentiamo supportati e che eccelle per preparazione, puntualità e disponibilità: ciò assume ancora più valore se rapportato al periodo storico che stiamo vivendo. Per usare una metafora in gergo sportivo, attualmente nel mercato sono saltati gli schemi, è davvero una giungla: sapere di poter contare sul supporto di Andrighetti e di Ferritalia ci aiuta ad andare avanti nel migliore dei modi”.
 
Emanuele Luconi – FERRAMENTA 2L Porto Recanati
Il rugby è uno dei pochi sport dove ancora c’è rispetto, c’è onestà. Sono rimasto piacevolmente colpito quando, durante un calcio piazzato a favore dell’Irlanda, qualche tifoso italiano evidentemente “improvvisato” ha cominciato a fischiare: in quel momento lo speaker dell’Olimpico è intervenuto con un perentorio: “Nel rugby non si fischia!”. Pochi istanti dopo nello stadio c’era un silenzio assordante.
E’ questo lo spirito di questo sport, e a mio parere la scelta di Ferritalia di legarsi alla Nazionale Italiana è davvero vincente. I valori del rugby vanno trasferiti alla vita quotidiana, e questa sponsorizzazione ci rende orgogliosi di far parte della squadra di Maurer.
Personalmente sono diventato Maurer Point da circa un anno dopo una ristrutturazione del negozio, e devo dire che sono rimasto molto soddisfatto del lavoro svolto dal team di Ferritalia, e in particolare dal mio grossista di riferimento Cagnoni, per l’attenzione rivolta nei miei confronti, dall’ultimo magazziniere all’ingegner Cagnoni in persona.
 
 
La comunicazione Maurer
Su tutte le affissioni, le brochure distribuite allo stadio, i giornalini di presentazione della partita, era ben visibile il cane di Maurer (storica mascotte del brand di Ferritalia); il clou della sponsorizzazione Ferritalia-Nazionale era poi a pochi centimetri dal rettangolo verde: i cartelloni pubblicitari con il motto “Chi sceglie Maurer esce dalla mischia” circondavano il campo di gioco, e lo slogan “Maurer: il miglior amico per i tuoi lavori” era ripetuto a più riprese dallo speaker dello stadio.
 
Maurer e il rugby: valori comuni
Maurer (e più in generale Ferritalia, proprietaria del marchio) ha tanti punti in comune con una disciplina come il rugby: come i giocatori fanno gruppo, così i soci di Ferritalia condividono esperienze e conoscenze e sostengono i partner clienti, cioè le ferramenta tradizionali.
Anche la classica azione del rugby, in cui tutta la squadra si muove all'unisono in avanti, è una metafora dell'andare avanti, sempre più necessario in momenti di crisi come l'attuale, in cui è indispensabile la forza, caratteristica sicuramente associabile al rugbista.
"Sporcarsi le mani", infine, tipico di chi gioca con la palla ovale, è un modo di dire sicuramente utilizzabile per chi fa lavori di fai da te.
Non dimentichiamo poi che il rugby è unità, integrazione, unisce e non divide, è educativo ed è alla base del rapporto di amicizia tra chi lo pratica: tutti aspetti che anche Maurer condivide.
www.maurer.ferritalia.it