Accedi oppure registrati

Trade news » Franzini: l’open house è sempre un successo

Franzini: l’open house è sempre un successo

Condividi Segnala a un amico 11 March 2015
Un successo oltre le aspettative: 350 ragioni sociali per più di 1.200 persone intervenute presso l’ente fiera di Scandiano (RE) nel weekend del 28 febbraio-1 marzo. Franzini, grossista emiliano socio storico del gruppo Ferritalia, organizza ogni anno l’open house per la sua clientela: e proprio la reazione dei clienti, estremamente positiva, conferma la bontà del lavoro svolto in questi anni dall’azienda di Reggio Emilia. La conferma dei clienti fidelizzati, e la presenza delle new entry di quest’anno, confermano due aspetti: l’impostazione conferita (anno dopo anno, con novità sempre diverse) alla show room è un’impostazione che viene apprezzata; c’è tanta voglia da parte del rivenditore tradizionale di reagire a questa crisi rinnovandosi dal punto di vista espositivo e dell’offerta merceologica.
 
L’esposizione
La gamma di prodotti e la modalità espositiva sono i due grossi aspetti su cui, durante l’evento, Franzini ha concentrato principalmente le energie.
È chiaro che l’offerta merceologica partiva dal giardinaggio, merceologia stagionale, ma spaziava a 360° in tutto quello che dovrebbe essere non solo la ferramenta in senso stretto; oggi il mondo della ferramenta consente di allargare le gamme a piacimento, perché in ferramenta si vende di tutto, in ferramenta si va “cercando qualsiasi cosa”. Oggi, nonostante la crisi, il grossista ha questa grande possibilità: far transitare nel punto vendita tradizionale le gamme su cui in passato non si puntava molto, come ad esempio la linea dei giochi da esterno per bambino e l’arredo giardino.
Il cliente ha poi trovato esempi articolati di modalità espositiva: la simulazione di un piccolo negozio di ferramenta era davvero affollata ed i clienti erano incuriositi da soluzioni alle quali, da soli, non avrebbero pensato.
 
I visitatori
I visitatori, come sempre, sono confortati dal fatto che l’offerta merceologica proposta in showroom non richiede grandi spazi di magazzino (è un cruccio delle ferramenta non poterne disporre); lo scopo dell’evento infatti è anche chiarire che:
-       i negozianti in primis devono rinnovare il loro assortimento, non necessariamente ampliare, sostituendo articoli che non trovano più lo stesso mercato di un tempo, con novità che il grossista “mostra” in questa vetrina annuale;
-       i negozianti non sempre devono avere tutto a magazzino; possono sfruttare l’offerta merceologica di Franzini, che gli fa da magazzino e consegna in 24/48 ore, con inevaso d’ordine e margini d’errore molto bassi; ecco che in showroom il cliente tocca con mano quello che nel futuro, potrà proporre al consumatore finale, senza fare grossi stoccaggi.
 
L’obiettivo di creare tanti stimoli merceologici ed espositivi è stato raggiunto, perché tantissimi clienti sono usciti dalla manifestazione con la voglia di rinnovare il punto vendita e con la voglia di inserire all’interno della propria gamma articoli che mai avrebbero pensato di trattare anni fa in periodi in cui si facevano, e facilmente, buoni numeri di fatturato con gli articoli tradizionali.
Concludendo, se anni fa riguardava solo l’arredo giardino, oggi l’open house di Franzini è ancora più completa e si propone di creare nuovi stimoli, di qualsiasi tipo.