Accedi oppure registrati

Trade news » Bricolife e Gruppo Made, partnership annunciata: nuovo format in arrivo?

Bricolife e Gruppo Made, partnership annunciata: nuovo format in arrivo?

Condividi Segnala a un amico 21 September 2016
Bricolife e Gruppo Made hanno stretto un accordo per creare nuove sinergie e nuove occasioni di business: un’unione di due soggetti simili, in due mercati complementari (Bricolife nel mondo del bricolage e Gruppo Made in quello della distribuzione di prodotti per l’edilizia e la ristrutturazione). Si crea, di fatto, un parallelismo d’intenti che contribuirà ad aumentare il grado di soddisfazione della clientela che ama la propria casa, nella ricerca continua della funzionalità e dell’estetica, dal piccolo intervento e dalla semplice gestione ordinaria, fino alla ristrutturazione e alla costruzione.

Franco Paterno di Bricolife, nel corso della conferenza stampa di mercoledì 20 settembre (in cui erano presenti anche Roberto Fadda per Bricolife e Claudio Troni e Gianluca Bellini per Gruppo Made), ha dichiarato: "Questa partnership ha tra gli obiettivi più intriganti, ma anche più difficili, quello di creare un nuovo format di store che possa nascere dalle esperienze dei due gruppi, che sposi il buongusto italiano e che possa contrastare l'egemonia che in questi anni ha saputo creare il nostro più importante competitor francese". Il riferimento a Bricoman, neanche tanto velato, testimonia l'attenzione della distribuzione italiana al lavoro fatto fin qui dall'insegna transalpina, capace di creare, in pochissimo tempo, una rete di 16 negozi che hanno oggettivamente cambiato gli equilibri del mercato della costruzione e della ristrutturazione della casa.
"Abbiamo appena iniziato un percorso fatto di diversi step" ha aggiunto Roberto Fadda, "l'obiettivo di Bricolife è quello di allargare l'offerta del bricolage all'edilizia, comparto in cui il Gruppo Made ha un'esperienza consolidata, ma dobbiamo fare le cose nei tempi giusti. Noi sappiamo fare network e siamo convinti che raggiungeremo traguardi importanti insieme ai nostri nuovi partner".

BricoLife e Gruppo Made sono due strutture societariamente simili, se consideriamo l’indipendenza d’impresa dei singoli, che si trovano ad affrontare una similare metamorfosi dei propri mercati, attigui per tanti versi; i due gruppi hanno realizzato che affiancare i know how potesse essere un valore aggiunto importante per la gestione del mercato, ma anche per la creazione di opportunità dei propri soci e aderenti. Con questo accordo, il mondo del bricolage e del fai da te professionale, incontra gli specialisti della ristrutturazione, creando, di fatto, ponte tra due mercati sino a ieri separati e tra due network, che da compatibili, potranno diventare sinergici.
Gruppo Made e BricoLife lavoreranno quindi insieme e insieme valuteranno gli spazi di comune interesse da migliorare al fine di incrementare la propria efficienza, a cominciare dagli acquisti, ma con l’obiettivo in prospettiva di poter offrire, ad un mercato in continua evoluzione, punti vendita moderni e integrati sempre più coerenti alle richieste della clientela.