Accedi oppure registrati

News » Bosch punta sugli abrasivi: nuovo sito produttivo in Svizzera

Bosch punta sugli abrasivi: nuovo sito produttivo in Svizzera

Condividi Segnala a un amico 08 June 2012
La divisione Bosch Elettroutensili ha aperto un nuovo sito produttivo di abrasivi flessibili nella sede svizzera di Frauenfeld. In futuro, buona parte della produzione sarà realizzata nel nuovo impianto, presso il quartier generale di sia Abrasives, che dal 2009 è entrata a far parte del Gruppo Bosch. Lo stabilimento, aumentato di quasi un terzo, si estende su un'area di 10.400 mq. Con un totale di 55 milioni di franchi svizzeri - pari a circa 45 milioni di euro - la costruzione del nuovo stabilimento rappresenta uno dei più importanti investimenti di Bosch Elettroutensili negli ultimi anni. "Questo investimento è un chiaro impegno di Bosch per sostenere la produzione locale di sistemi abrasivi flessibili e per espandere il nostro business", ha dichiarato Stefan Hartung, CEO di Bosch Elettroutensili. Il nuovo stabilimento, con i suoi 700 collaboratori, rappresenta per sia Abrasives il più grande investimento in oltre 135 anni di storia della società.