Accedi oppure registrati

Prodotti » La traspirabilità della calzatura anche sul lavoro

La traspirabilità della calzatura anche sul lavoro

Condividi Segnala a un amico 16 February 2009

Categorie:

Rendere possibile, nelle calzature di sicurezza con inserto antiperforazione, l’evacuazione del sudore dalla pianta del piede eliminando l’effetto “camera stagna” è l’obiettivo del rivoluzionario brevetto Dry’n’Air. Ciò è reso possibile: da una canalizzazione con aria all’interno della suola, immediatamente sotto il sottopiede; dall’aver messo in comunicazione l’aria che circola nella parte superiore della calzatura con l’aria all’interno della suola; dall’aver favorito il ricircolo dell’aria grazie al particolare disegno dei canali che sfruttano il principio dell’effetto “Venturi”.
L’aria spostandosi trasporta il sudore lontano dal piede. Inoltre durante la camminata, la pressione del tallone forza l’aria nei canali sottostanti il sottopiede, facendola poi ritornare nella tomaia, che ha la possibilità di scambiarla con l’ambiente esterno a più basso contenuto di umidità.
E' un prodotto Base Protection.