Accedi oppure registrati

Prodotti » Annovi Reverberi: Tradizione e futuro nel 2013

Annovi Reverberi: Tradizione e futuro nel 2013

Condividi Segnala a un amico 03 July 2013

Categorie:

Annovi Reverberi sta dando il massimo per riuscire a mantenere le sue quote di mercato e per riuscire a rosicchiare qualche centrimetro in più alla concorrenza. In un contesto economico come quello attuale, instabile, incerto e mutevole le vendite sono il primo settore che accusa il colpo. Quindi la cornice di ambientazione di questa campagna vendite Italia idropulitrici non si è svolta in un territorio favorevole e fertile ma in un paese allo stremo delle forze. La forza vendita Annovi però, nonostante le premesse negative è riuscita a togliersi diverse soddisfazioni, in termini di acquisizione di nuovi clienti, consolidamento di vecchi rapporti e incremento di punti vendita serviti, nell’hobbistico e nel professionale. A questo risultato ha contribuito il moderno approccio multicanale, con l'utilizzo di internet, compresa la sua declinazione mobile, e di diversi strumenti di e-commerce. In questo modo Annovi Reverberi è riuscita a diversificare i canali ed a conquistare business nuovi fino ad oggi. Attraverso la capillarità della rete agenti nazionale Annovi ha potuto mappare e servire gran parte dei canali di vendita. Il resto lo fanno le idropulitrici Annovi Reverberi, declinate nei diversi marchi, che, grazie ad una continua ricerca e innovazione del prodotto, sono ritenute sinonimo di qualità e resistenza. Per riuscire a supportare le vendite e dare un impennata positiva al mercato sono state ricercate delle sinergie con l’ufficio marketing. “ La vendita ai giorni nostri” dichiara Maria Benassi Responsabile Marketing del gruppo – “ non è più da intendersi come semplice transazione commerciale. Ora non viene venduto solo il prodotto ma tutta una serie di servizi, prestazioni e plus che connotano sempre di più la solidità del costruttore e la sua volontà di migliorare e incrementare. La sfida quindi si fa più complessa e intricata, specchio della situazione in cui versa il mercato attuale”. Queste parole sono testimonianza di un Marketing che cerca di dare risposte e sostegno ad una vendita sempre più “strizzata e costretta” nei prezzi e nei margini. Provare a dare un servizio sempre più definito e completo unito ad un prodotto solido, affidabile  con tutti i vantaggi del Made in Italy. Le coordinate che caratterizzeranno tutto il 2013 dell'azienda modenese, suonano come un loop: specializzazione marcata, innovazione costante e comunicazione pressante – martellante come si usa in gergo pubblicitario.