Accedi oppure registrati

Prodotti » Nuove idropulitrici serie 6

Nuove idropulitrici serie 6

Condividi Segnala a un amico 23 February 2015

Categorie:

Iniziare il nuovo anno con rinnovata grinta e fiducia è il must di Annovi Reverberi, che si appresta a “mordere” questa nuova stagione con novità di prodotto e presenza a fiere internazionali. Conquistare centimetro dopo centimetro è da sempre lo slogan della nostra forza vendita, che con grinta e caparbia affronta quotidianamente il mercato, cercando sempre di trarne il massimo profitto e vantaggio.
L’alta stagione si sta avvicinando e Annovi Reverberi non vuole farsi trovare impreparata nel suo settore di punta: il cleaning. Perché per AR il lavaggio è una missione. E il lavaggio professionale una vocazione.
 
Macchine di punta per il 2015 saranno la nuova Serie 6, una macchina dal concept innovativo, ergonomico e professionale. Un modello portatile con la possibilità di essere staffata a muro tramite un supporto in metallo e, allo stesso tempo, grazie a un sistema di aggancio e rilascio immediato alloggiato su un carrello in metallo. Sono queste alcune delle caratteristiche che ne fanno una macchina estremamente versatile e adattabile a qualsiasi contesto lavorativo. Un apparecchio dalle prestazioni elevate e dalla meccanica Made in Italy. Un’idropulitrice adatta per utilizzi in cantiere e nel settore delle costruzioni in senso lato, ottima per il sandblasting e per la preparazione di pareti e muri. Monta una pompa a biella manovella con testa in ottone e con tre pistoni in ceramica integrale corredata di valvola di sicurezza con azzeramento della pressione nella testa della pompa. L’aspirazione detergente è integrata ed è dotata di staffa in acciaio da appendere al muro con rimessaggio lancia e gancio per avvolgitubo, pratica per utilizzi in garage o in autolavaggio. Inoltre vi è la possibilità di agganciare l’idropulitrice a un carrello con manico orientabile e rendere così la macchina completamene trasportabile; specialmente nel settore edile questo è un plus considerevole.
I modelli disponibili variano da una pressione di 130 bar sino ai 150 bar con una portata che varia dai 500 l/h ai 480 l/h.
 
Altra macchina di punta per la stagione 2015 sarà la nuova Serie 14, nel range di macchine con il motore a scoppio. Si tratta di una gamma molto apprezzata per i cantieri, specie dove è più difficile collegarsi a un generatore di corrente.
È una gamma che copre le motorizzazioni dai 5.5 HP sino ai 13 HP. Dotati di motore Honda con sensore mancanza olio, sono carrelli completi di manico con ruote battistrada in gomma e piedini antivibranti, il modello più prestante 1480H è completo di riduttore di giri. Questi apparecchi operano una pressione che varia dai 200 bar sino ai 240 bar.
 
Importante sottolineare come la gamma ARBC tende a spostarsi sempre di più verso un alto di gamma, aggiungendo modelli dalle prestazioni sempre più performanti e professionali. Una decisione questa che vuole evidenziare una volta di più la volontà aziendale di presentarsi sul mercato quali professionisti del lavaggio, con un range che abbraccia al contempo i modelli per il DIY sino alla macchine a scoppio e ad acqua calda, per un pubblico più professionale e tecnico.
Il lavaggio per AR è un’arte e da più di 50 anni lo fa con vera passione e dedizione.