Accedi oppure registrati

Trade news » Bricocenter: un linguaggio comune per i negozi diretti e per quelli in franchising

Bricocenter: un linguaggio comune per i negozi diretti e per quelli in franchising

Condividi Segnala a un amico 30 October 2007
Data la notevole crescita della rete in franchising Bricocenter, il gruppo si sta impegnando per allineare i punti vendita affiliati allo standard dei negozi diretti, in modo che tutti quelli che operano nel mondo Bricocenter possano condividere un linguaggio comune, che abbracci i vari ambiti in cui si articola l’attività aziendale.
La realizzazione di questo obiettivo comincia, naturalmente, a monte, con la formazione interna dell’intero staff Bricocenter (oltre 3.000 addetti).
Il progetto formativo si articola in quattro momenti principali: un laboratorio del mestiere, un percorso di integrazione interna, l’acquisizione della conoscenza del prodotto e la formazione istituzionale/manageriale.
L’attività del “laboratorio mestiere” punta all’allineamento delle competenze sui “fondamentali” (principi, scelte strategiche e know-how aziendali). Lo strumento base, per trasmettere queste informazioni, è un book, utilizzato all’interno della rete di vendita e riproposto, con qualche adattamento, anche ai franchisee e al personale interno dei negozi affiliati.
Il percorso di formazione continua poi con un periodo di “tirocinio” obbligatorio per tutti e prosegue, tanto per il personale interno quanto per quello destinato alla rete affiliata, con l’attività di affiancamento, attraverso la quale il “tirocinante” è supportato, nel suo lavoro, da colleghi già esperti.
Coma ha evidenziato Giuliana Mancusi, responsabile della formazione risorse umane Bricocenter: “Obiettivo fondamentale dell’apprendimento attraverso il tirocinio all’interno dei negozi è la conoscenza in presa diretta delle problematiche complesse che caratterizzano la nostra attività. Grazie alla soluzione adottata, all’interno di Bricocenter la comunicazione è facilitata dalla condivisione di un linguaggio comune, basato sull’esperienza pratica”.
La condivisione di questo “linguaggio comune” fra negozi affiliati e diretti si esprime anche nella recente adozione di una nuova soluzione applicativa, che va a integrare i flussi di informazioni provenienti dalla rete dei negozi in franchising con il sistema centrale, ottimizzando il livello di efficienza e contenendo l’investimento da parte del franchisee.
A tal proposito Paolo Filoramo, responsabile delle divisione franchising di Bricocenter, ha affermato “L’accelerazione del processo di sviluppo della rete in franchising, che avanza al ritmo di una decina di nuove realizzazioni l’anno, ci ha portato a ricercare una tecnologia unica, capace di adattarsi ai bisogni di tanti punti vendita con esigenze diverse. Il nuovo framework tecnologico, oltre a ottimizzare la gestione dei flussi informativi, ci consente di offrire agli imprenditori un servizio di integrazione dei dati più efficiente”.