Accedi oppure registrati

Nuove aperture » Doppio restyling per Mercatone Uno a Genova e Legnano

Doppio restyling per Mercatone Uno a Genova e Legnano

Condividi Segnala a un amico 06 October 2014
L’11 ottobre si festeggia la ristrutturazione dei punti vendita Mercatone Uno di Legnano (MI)  e di Genova. In particolare, lo store ligure è inserito in un immobile di provenienza industriale, ristrutturato con l’obiettivo di valorizzarne le caratteristiche architettoniche storiche e allo stesso tempo richiamare la presenza dell’attività commerciale di Mercatone Uno con un intervento armonico sulla facciata principale.
Elementi distintivi di Mercatone Uno come i colori rosso, giallo e blu, nonché il portale d’ingresso, si fondono con le strutture architettoniche degli anni ’50, creando un punto di forte riconoscibilità dell’insegna.
Un assortimento più ampio e un percorso espositivo completamente rinnovato accolgono i clienti, che possono trovare moltissime idee d’arredo, nonché i complementi per la casa, il tutto a cifre molto contenute.
Sempre l’11 ottobre, anche il centro di Legnano si presenta al pubblico ampliato e rinnovato, per accogliere i clienti e guidarli alla miglior scelta d’arredo in un’ottica di Low Cost Style.

L’importante piano di ristrutturazione dei punti vendita ha già interessato altri 24 negozi su territorio nazionale:
• Lombardia: Cesano Maderno (Monza e Brianza), Pieve Fissiraga (Lodi) e Madignano (Cremona)
• Piemonte: Trecate (Novara), Preglia di Crevoladossola (VB)
• Emilia: lo storico primo punto vendita Mercatone Germanvox di Toscanella (Bologna), Ferrara, Russi (Ravenna), Parma e Rottofreno (Piacenza)
• Veneto: Noventa Padovana (Padova) e Occhiobello (Rovigo)
• Toscana: Colle Val d’Elsa (Siena), Altopascio (Lucca)
• Lazio: Capena (Roma)
• Marche: Civitanova Marche (Macerata)
• Campania: Arzano (Napoli)
• Puglia: San Cesario (Lecce), Matino (Lecce), Bari, Terlizzi (Bari)
• Sicilia: Misterbianco (Catania), Palermo e Carini (Palermo)
Il piano di rilanci ha riscosso grande successo portando a un aumento a doppia cifra del fatturato ad un mese dal rinnovo e una migliore customer experience.