Accedi oppure registrati

News » Buyer Point International: ecco le insegne già confermate!

Buyer Point International: ecco le insegne già confermate!

Condividi Segnala a un amico 28 October 2015
A poco meno di un mese dal suo debutto Buyer Point International si “svela” e conferma l’interesse sempre crescente delle aziende per i mercati esteri e il successo di una formula che consente di ottimizzare tempi e costi focalizzandosi in maniera molto precisa sugli operatori di maggiore qualità.
Nell’organizzazione del Buyer Point da diversi anni le aziende chiedono di avere un respiro internazionale e i nostri sforzi negli ultimi anni sono sempre andati in quest’ottica, tanto che la presenza di buyer esteri all’edizione milanese è in continuo aumento ed è il vero plus che Buyer Point offre rispetto ad altre manifestazioni assimilabili.
In pochi mesi 41 aziende hanno deciso di venire a Bucarest il prossimo 24 novembre per esplorare un nuovo mercato o per incrementare la presenza se già presenti sul territorio. Si tratta di un risultato straordinario vista la forte componente innovativa del progetto, confermato dall’interesse riscontrato presso tutte le aziende a cui è stato presentato, indipendentemente dal fatto che abbiano deciso di partecipare o meno.
Un ottimo riscontro è arrivato anche dal mondo della distribuzione, con 80 buyer che hanno già confermato la propria presenza ad oggi, ma si tratta di un numero provvisorio destinato a crescere con l’approssimarsi della data. Spicca l’adesione di molti tra i nomi principali presenti sul mercato rumeno a dimostrazione del fatto che c’è curiosità intorno al made in Italy e che c’è voglia di momenti di incontro in un territorio che da questo punto di vista è meno congestionato dell’Italia.
Buyer Point International sarà un’occasione per esplorare il mercato a 365°, con Auchan e Carrefour a  rappresentare la GDO, i colossi tedeschi di Metro e Selgros per il cash and carry (un modello di vendita molto diffuso in Romania), Brico Depot e Praktiker per il brico fino a eMag e molti altri a rappresentanza del mondo e-commerce.
 

L’elenco delle aziende partecipanti:

Alessi Corderie Vitale Go at top line Sarom
Alubox Diadora Utility Jilong Europe Sodifer
Apex Eliplast Lavorwash Soragni
Archman Epoca Maspe Toros
Blumen Euroequipe MBM Telcom
Brand Euro3Plast Mustad Trioplast
Cam Internat. Ferraboli Palazzetti Group Ungaro
Cefla Garsport   Romeo Maestri Vivai Sandro Bruschi
Cie Italia Giò Style Rollplast VMD
Claber Globalfar Saniplast Wiva Group
Coarme      
 

Le catene che hanno aderito (e il numero di buyer confermati):

Arabesque 7 buyer evoMAG.ro  2 buyer NOD   4 buyer
Auchan   3 buyer GardenPedia  3 buyer Praktiker   3 buyer
Brico Depot   2 buyer Gutta  3 buyer Profelis    3 buyer
Carrefour   4 buyer Honest   5 buyer Progreen    1 buyer
Cofa   2 buyer Menatwork   3 buyer QuickMobile   2 buyer
Cora   2 buyer Metro   2 buyer Renania   3 buyer
Daas  4 buyer Mobexpert   2 buyer Romstal   2 buyer
Domo  4 buyer Morami   2 buyer Selgros   2 buyer
eMAG  5 buyer Nea Kaisa   2 buyer Vivre.ro  2 buyer