Accedi oppure registrati

Ambiente » Base Protection è sempre più green

Base Protection è sempre più green

Condividi Segnala a un amico 28 September 2012
Con il termine “Weareco” si intende la filosofia aziendale di Base Protection, produttrice di scarpe da lavoro defaticanti eco-compatibili. Ecco i plus e tutte le novità dell’azienda pugliese.
 
“Weareco” rappresenta l’impegno di Base Protection per la sostenibilità ambientale, il benessere dell’uomo e lo sforzo per migliorare le prestazioni di sicurezza, garantendo il comfort delle calzature da lavoro Base Protection, da sempre, ha infatti scelto di rendere salubre l’interno delle calzature, con prestazioni in fatto di sicurezza notevolmente al di sopra degli standard previsti dalle norme di riferimento. E proprio nell’ottica del rispetto del marchio “Weareco”, Base utilizza materiali rigenerati o riciclabili e seleziona partner “green”: la nuova calzatura Planet è un esempio del lavoro fatto dall’azienda pugliese, perché e caratterizzata da un packaging a basso impatto ambientale. Questa nuova linea di calzature è composta al 74% da carbonio di origine non fossile, perciò rinnovabile. La suola viene realizzata con materiali di scarto dell’olio di soia, la cui produzione permette di ridurre le emissioni di anidride carbonica, utilizzando meno energia e diminuendo l’effetto serra che ne deriva. La fodera è antibatterica, il che impedisce il proliferare di microrganismi come funghi e batteri, responsabili dei cattivi odori.Come detto, anche il packaging risponde agli standard della filosofia green dell’azienda: la scatola è infatti realizzata in cartone riciclato e riciclabile e tutti i materiali sono smaltibili in modo naturale.

 Le tecnologie alla Base della scarpa

Diverse sono le tecnologie che rendono Base un’azienda innovativa e all’avanguardia: la tecnologia Tpu-Skin® riduce il battistrada della suola a vantaggio dell’intersuola, creando così una suola defaticante e dall’effetto ammortizzante; la tecnologia Dry’n air® invece è la tecnologia che mantiene il piede asciutto grazie a un sistema di fori e canali che garantisce il ricircolo dell’aria sotto al piede, che rimane così fresco e piacevolmente asciutto; la tecnologia SlimCap, infine, rende il puntale composito più leggero e sottile rispetto ai normali puntali non metallici, che rende il piede più libero, lasciandogli ampio spazio all’interno della scarpa.

 Il futuro è ecosostenibile

L’utilizzo di nuovi dispositivi elettronici che permettono di risparmiare la carta usata per stampare i cataloghi, grazie a strumenti come i tablet, rappresenta sempre più il futuro per Base Protection. I cataloghi e i flyer sono dotati di codice QR, ovvero codici a barre che vengono “letti” da smartphone e tablet, e indirizzano l’utente sul canale YouTube dell’azienda pugliese.