Accedi oppure registrati

News » Il nuovo corso di Flormart

Il nuovo corso di Flormart

Condividi Segnala a un amico 24 March 2017

Tag:

Flormart di Padova volta pagina, forte della spinta innovativa del nuovo gruppo dirigenziale: la prima novità infatti è proprio la nuova società organizzatrice, Geo Spa, che ha recentemente assunto la gestione della Fiera di Padova, dove si terrà la prossima edizione di Flormart dal 21 al 23 settembre 2017.
Un’altra importante novità è la riprogettazione e riqualificazione dei padiglioni storici della Fiera di Padova, che torneranno a ospitare Flormart nella sua sede storica.
“Il cambiamento è totale e non riguarda solo Flormart: abbiamo cambiato completamente l’approccio al tema fieristico ed espositivo, pertanto anche le singole manifestazioni non potevano che subire la stessa sorte – ha spiegato Luca Griggio, amministratore delegato di Geo -. Quella che stiamo scrivendo in questi mesi è una storia di innovazione e di passione che parte da una semplice domanda: il modello di Fiera che oggi tutto il mondo propone è ancora attuale? Il progetto di rilancio che abbiamo messo in campo da quando lo scorso settembre abbiamo assunto la gestione della Fiera di Padova parte da una consapevolezza: proporre le fiere secondo lo schema tradizionale è superato sia come modello di business che come modello espositivo. Quella che proponiamo è una sfida culturale e di approccio vera e propria e chi accetta la nostra sfida crede in una Fiera dove il momento espositivo è evento finale di un percorso che dura tutto l’anno. La Fiera come spazio aperto di ricerca e sperimentazione industriale – per le imprese e la città tutta – un hub dell’innovazione in cui le aziende possono trovare stimoli e contaminazioni, oltre a progetti simbolo capaci di diventare esperienze pilota da trasferire al territorio”.
Un primo elemento progettuale sarà Giardino Italia, il parco della biodiversità e vetrina permanente per i distretti del florovivaismo, collocato all’interno dell’ex quartiere fieristico di Padova e parte integrante del progetto di riqualificazione verde dell’area. Un progetto che nasce dalla collaborazione di Flormart con l’Orto Botanico dell’Università di Padova, il più antico orto botanico al mondo e oggi patrimonio dell’Unesco, che svilupperà progetti e temi legati al contributo innovativo sul tema del futuro sostenibile. Il Giardino Italia sarà anche itinerante e verrà esposto in occasione delle eventi dedicati al verde: il primo è previsto a Vestire il Paesaggio dall’11 al 17 giugno a Pistoia, il secondo a Giarre in occasione di Radicepura Garden Festival dal 21 aprile al 21 ottobre.
Il nuovo Flormart avrà 5 diverse aree espositive tematiche: architettura e progettazione sostenibile, Green Research Lab, Tecnologia, Floristry e vivaisimo, quest’ultima con la partecipazione di Anve, Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori.